CONDIVIDI

Ricordate Carolina Marconi? La bellissima venezuelana con origini italiane e dai denti perfetti, classe 1978, dopo diversi programmi televisivi acquisisce notorietà partecipando alla quarta edizione del Grande Fratello. Proprio durante il programma conosce il dj Tommy Vee, con cui inizia una relazione che continua anche dopo il Grande Fratello, fino a luglio del 2005.

Durante lo stesso periodo, Carolina Marconi si mostra senza veli per un calendario ottenendo un successo inevitabile. Dopo aver condotto nel 2006 il programma di Rai3 Tintoria Show, per poi partecipare a Italia 1 On the Road, nel 2007 Carolina Marconi decide di formare il gruppo musicale Las Hermana, insieme alla sorella Silvana, incidendo il singolo Que Horror.

Ma adesso, che fine ha fatto Carolina Marconi?

La pagina Facebook ufficiale dedicata alla venezuelana è ferma dallo scorso anno, e sembrerebbe che anche la sua vita sentimentale si sia fermata a giugno del 2013, quando finì la sua storia d’amore con Paolo Berlusconi. Inoltre, Carolina Marconi non si vede sul piccolo schermo dal lontano 2009. Insomma, si potrebbe pensare a una vita privata lontana dai riflettori, se non fosse che nel 2014 è uscito il suo ultimo singolo Abalasa e, nello stesso anno, ha esordito in un test rally come co-pilota del campione Max Rendina.

L’unica novità che troviamo è sul suo sito ufficiale, dove sono in vendita le magliette Que Horror: Carolina Marconi è testimonial dell’associazione “in volo con Carolina per un sorriso“, gruppo no profit che nasce dall’esigenza di una società che rispetti i bambini e gli adolescenti, svolgendo attività di promozione all’Italia e all’estero, con lo scopo di accrescere in generale la qualità della vita. Quest’associazione, infatti, si impegna per la cultura della solidarietà, la beneficenza a favore di persone svantaggiate e, infine, per sostenere enti impegnati in azioni di ricerca scientifica.

Ad ogni modo, con Carolina Marconi non bisogna mai escludere un potenziale ritorno coi fiocchi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here