CONDIVIDI

La casa del Grande Fratello, si sa, non si fa mai mancare scandali e scoop, e in questa tredicesima edizione, che ormai sta per volgere al termine, ne abbiamo già visti un bel po’. Questa volta oggetto di polemica è Modestina: la concorrente siciliana è protagonista di un video, che ha fatto rapidamente il giro del web, in cui la si vedrebbe, appena sveglia e ancora a letto, intenta a usare un oggetto che potrebbe essere un cellulare.

I movimenti sono quelli tipici delle dita che velocemente scorrono sulla tastiera di un telefonino nell’atto di scrivere un sms. Queste immagini, che evidentemente sono sfuggite all’occhio sempre vigile del Grande Fratello, sono state mandate in onda nel daytime, e sul web è scoppiata una vera e propria bufera contro Modestina. Il video è stato messo in rete da un utente e poi condiviso sulla pagina Facebook di Roger Garth, lo stesso che aveva già parlato del presunto flirt tra Vladimir Luxuria, opinionista del serale, e Roberto Ruberti, concorrente della casa.

Questa volta nell’occhio del ciclone c’è (nuovamente) Modestina, e più in generale il Grande Fratello tutto, sia che si tratti di una “svista”, sia che sia invece una “concessione” alla concorrente. È noto che tra le regole del reality c’è l’assoluto divieto per i partecipanti al gioco di comunicare, in qualsiasi maniera, con l’esterno della casa. Ma davvero l’oggetto misterioso nelle mani di Modestina è un cellulare? Prove certe, purtroppo, non ce ne sono, quello che è visibile è solo il movimento delle dita.

Questa eventualità andrebbe comunque a richiamare un’osservazione fatta in passato dal concorrente Andrea Cerioli, il quale durante una diretta aveva affermato di sentire un cellulare vibrare, poco prima che la regia del Grande Fratello oscurasse l’immagine con la scusa di problemi tecnici. Naturalmente tutte queste considerazioni sono da prendere con le dovute precauzioni poiché prove oggettive e visibili non ce ne sono. Quello che è certo è che questa sera Alessia Marcuzzi sarà inevitabilmente tenuta a dare spiegazioni sull’accaduto per, si spera, dar risposta ai tanti dubbi sulla regolarità del reality.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here