CONDIVIDI

Dopo due lunghissimi anni di attesa, il Giorno X è arrivato: parte stasera, alle 21:10 su Sky Atlantic HD, Gomorra 2, seconda attesissima stagione della serie basata sul romanzo di Roberto Saviano, che nel 2014 infranse ogni record e conquistò pubblico e critica, divenendo vero e proprio fenomeno di costume. Il secondo atto di Gomorra viene proposto dal canale Sky nel mese di maggio, come era successo per il primo, andato in onda dal 6 maggio al 10 giugno 2014: i diritti della serie, trasmessa in chiaro anche da Rai 3 a inizio 2015, vennero poi ceduti a produzioni di oltre cinquanta paesi, tra cui Germania, Francia, Israele, Scandinavia, Gran Bretagna, Spagna, America Latina e Stati Uniti, acquistati dalla Weinstein Company.

Gomorra 2 avrà la stessa durata della stagione precedente: dodici episodi, trasmessi due alla volta ogni martedì sera su Sky Atlantic HD, dalle 21:10, nell’arco di sei settimane, fino al gran finale del 14 giugno. Per assistere agli sviluppi della guerra criminale che vedrà protagonisti don Pietro Savastano (Fortunato Cerlino), il figlio Genny (Salvatore Esposito), Ciro Di Marzio (Marco D’Amore) e Salvatore Conte (Marco Palvetti), bisogna essere in possesso di Sky TV, pacchetto base dell’offerta Sky, contenente appunto Sky Atlantic HD, in onda sul canale 110. In caso siate fuori casa, potete servirvi del servizio streaming Sky Go, disponibile su PC, tablet e smartphone, che comprende anche Sky Atlantic HD.

Il servizio streaming di Sky prevede anche l’opzione Sky Online, la cui fruizione è svincolata dal possesso di un abbonamento Sky tradizionale: Sky Online offre il primo mese di prova gratuita, mentre i successivi, in caso di rinnovo, avranno un costo di 9.99 euro per i singoli pacchetti (Intrattenimento, Sport, Cinema). Il servizio è disponibile su tablet, PC e Mac, Smart Tv Samsung, Play Station 3 e 4, X-Box e X-Box 360 e Sky Online TV Box.

Considerato il suo sicuro successo, anche Gomorra 2 verrà presumibilmente trasmessa in futuro sui canali in chiaro, con tutta probabilità sempre dalla RAI.

[Foto: Sky Atlantic]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here