CONDIVIDI

Arriva su Italia 1 questa sera, martedì 10 maggio, Blindspot, una nuova serie TV tutta da scoprire, carica di azione e mistero, che ha sorpreso e appassionato i telespettatori oltreoceano.

Un borsone abbandonato nella caotica Times Square e una donna che ne uscirà dall’interno, nuda e completamente tatuata, saranno solo l’inizio di una nuova travolgente storia, ricca di enigmi e colpi di scena. Scomparsa venticinque anni prima e data per morta, alla ragazza priva di memoria viene dato il nome di Jane Doe. A partire dal suo ritrovamento i detective inizieranno una serie di indagini, analizzando e interpretando gli oltre duecento tatuaggi presenti sul corpo di lei, e arrivando ad una serie di incomprensibili eventi che non faranno altro che aumentare di puntata in puntata.

Blindspot

La protagonista è interpretata dalla bellissima Jaimie Alexander, inclusa dalla rivista Maxim tra le cento donne più belle del mondo. La Alexander, che in precedenza aveva già interpretato una donna senza memoria nella serie TV ‘KyleXY’, per recitare in Blindspot ha dovuto rifiutare il ruolo di protagonista nel film ‘Wonder Woman’.

Il successo della serie TV sembra però aver ripagato la sua scelta, dal momento che il primo episodio, andato in onda oltreoceano lo scorso settembre, ha tenuto incollati al televisore più di dieci milioni di americani. Una così grande approvazione ha permesso ai creatori di Blindspot di prolungare di altri nove episodi la prima stagione e di rinnovare la serie per una seconda.

Blindspot

Per quanto riguarda il resto del cast, ne fanno parte anche Sullivan Stapleton, Ron Brown, Audrey Esparza, Ashley Johnson, Ukweli Roach e Marianne Jean-Baptiste, mentre per la produzione, dopo ‘Arrow’, ‘The Flash’, ‘Supergirl’ e ‘Legends of Tomorrow’, tutte creazioni di Greg Berlanti – il produttore più gettonato del momento e definito come ‘il Re Mida della nuova Hollywood’- Italia 1 va sul sicuro ed ospita una sua altra serie, Blindspot, nata dalla collaborazione con Martin Gero e vincitrice del Critics’ Choice Award come miglior nuova serie.

Blindspot

Tra gli sceneggiatori c’è anche un esperto di puzzle del New York Times, che ha contribuito a creare i tatuaggi presenti sul corpo della protagonista, che nella serie corrisponderanno ognuno alla soluzione di un mistero. Proprio per dipingere gli oltre duecento disegni sul corpo di Jaimie Alexander ci sono volute fino a sei ore e mezza di make up al giorno, necessarie per la riuscita della serie stessa, data l’importanza riservata ai tatuaggi all’interno della trama.

In attesa del primo episodio, a cui mancano davvero poche ore, vi proponiamo il promo della prima stagione, che andrà in onda per un totale di ventitré episodi.

(Ph. Credits: Mediaset)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here