CONDIVIDI
giulia de lellis

Giulia De Lellis è tornata in tv, questa volta ospite in studio a Mai dire Talk, il nuovo programma della Gialappa’s Band e condotto dal Mago Forest in onda su Italia uno.

Un grande ritorno che ha fatto la gioia dei fan della De Lellis, personaggio che mancava da tempo al mondo tv, nonostante sui social vada alla grande.

Nel corso dell’ironica discussione, Giulia ha raccontato alcune cose che hanno sorpreso gli spettatori. Per esempio il fatto che non le dispiacerebbe dedicarsi alla politica o magari scrivere un libro.

Durante la trasmissione, ha spiegato come, grazie al suo enorme seguito social, se si candidasse alle politiche potrebbe farcela. Sfruttando quindi la grande notorietà potrebbe avere ambizioni politiche, sia nazionali che locali.

‘Secondo me sì, potrei farcela’, ha dichiarato Giulia.

L’idea è quella di una condivisione massiccia dei suoi contenuti che potrebbe portarla ad ottenere un vero successo politico. La strategia social sta infatti andando per la maggiore anche per i principali partiti e esponenti.

Durante la trasmissione si è poi parlato dell’avversione della giovane nei confronti della lettura. Durante il Grande Fratello Vip Giulia De Lellis aveva dichiarato di non leggere e di come i libri la annoiassero.

Un’abitudine sbagliatissima, che purtroppo la De Lellis conferma anche durante lo show della Gialappa’s.

Ha spiegato di come leggere la annoi, e nonostante abbia comprato qualche libro e le siano stati regalati, alla fine non li legge mai.

Il solo libro che ha letto è infatti Il Piccolo Principe.

Nonostante tutto, avversa alla lettura, la De Lellis vorrebbe scrivere un libro.

Sembra però più probabile vederla affidare delle memorie a un ghostwriter, per poi pubblicare un prodotto da grande catena e vende migliaia di copie grazie ai suoi innumerevoli fan.

Non proprio un esempio di cultura quello che viene dato dalla De Lellis. Speriamo che si ricreda sulla lettura, magari con l’età.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here