CONDIVIDI
daredevil netflix

Netflix ha cancellato Daredevil, la serie tv amatissima dai fan e capace di riscrivere il mondo dei super eroi in salsa dark è stata eliminata dai progetti del canale di streaming.

Una decisione che delude moltissimo gli appassionati, in attesa di un nuova stagione delle avventure dell’eroe interpretato da Charlie Cox.

Ma non finisce qui, la cancellazione di DareDevil arriva dopo la sospensione di altre serie Marvel, Iron Fist e Luke Cage.

Parte dell’universo Marvel restano su Netflix: Jessica Jones e The Punisher. Marvel. A quanto pare infatti, Marvel, controllata a sua volta da Disney sta lentamente chiudendo i suoi rapporti con Netflix per concentrarsi sul lancio di un suo canale di streaming rivale a Netflix, Amazon Prime e agli altri concorrenti.

Il nuovo canale aprirà nel 2019 e vedrà delle serie dedicate a Loki, Scarlet Witch, Falcon e Winter Soldier.

Finisce così un sodalizio che ha portato al successo le versioni televisive di alcuni dei più noti brand della casa americana.

DareDevil è stata una di quelle serie che hanno aperto l’ondata di fiction a episodi che ha ormai assoggettato l’industria.

Il numero di serie prodotte è infatti ormai impressionante e non sempre la qualità è quella che ci si aspetta.

La narrazione seriale è diventata una vera e propria tendenza, una sorta di servizio che accompagna gli spettatori per lunghi periodi raccontando vicende complesse e intrecciate, anziché chiudere un mondo in una sola pellicola di due ore.

Resta da vedere se Disney non arrivi tardi al banchetto. Il mondo delle serie infatti è già in una fase di saturazione e, presto o tardi, l’utenza si stuferà di seguire centinaia di puntate e stagioni di prodotti spesso molto simili tra di loro.

Basta andare indietro di qualche anno, per vedere un chiaro calo dello spessore delle serie e delle mini serie attuali.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here