CONDIVIDI

Inizio col botto per questa puntata del GF13: Vladimir Luxuria rende omaggio alla vincitrice dell’Eurovision 2014 Conchita Wurst, presentandosi in studio con una lunga barba. Sicuramente un’entrata d’effetto e che lascia molto su cui parlare.

La prima sorpresa di questa puntata è per Giovanni: “Avrei dato il mio cibo di un mese, anche fuori dalla casa del GF, pur di vedere il mio papà”, il concorrente infatti ha più volte dichiarato di non avere un buon rapporto con suo padre, di non parlargli da tempo. Alessia Marcuzzi lo convoca in Arena: lui non lo sa, ma il pubblico (anche grazie ad un video mandato in diretta) ha già intuito che ci sarà il tanto atteso incontro padre-figlio. Chicca, la compagna di Giovanni, è invitata dalla conduttrice a seguirlo, per dargli supporto.

Lo scambio di parole tra i due è molto toccante: il padre si dice fiero di Giovanni, lo trova cresciuto e maturato, anche grazie al rapporto con Chicca. Suo figlio è incredulo, “Qui si sta riscrivendo la mia storia di figlio, non gli ho mai sentito dire queste cose”. Sicuramente una delle sorprese più emozionanti di questa edizione del reality. Anche Roberto riceve un video messaggio da parte della madre, che lo incoraggia a costruire la sua storia. Parte poi un confronto tra il concorrente e l’altra nominata, Chicca, moderato da Vladimir Luxuria.

Siamo arrivati al momento dell’eliminazione: è Giovanni a recarsi in confessionale e aprire la busta, proclamando così il nuovo eliminato: Roberto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here