CONDIVIDI

Sansa Stark sarebbe incinta di Ramsay Bolton. Almeno, secondo quanto sostenuto da un’ampia schiera di fan di Game of Thrones, a cui non sono sfuggiti alcuni (presunti) indizi lasciati in vari episodi da George R. R. Martin e gli sceneggiatori D. B. Weiss e David Benioff. Ma è davvero così?

Le prime speculazioni a proposito della possibile gravidanza di Sansa, ex moglie dello spietato Ramsay e violata proprio da quest’ultimo, risalgono al quinto episodio dell’attuale stagione di Game of Thrones, quando la figlia di Eddard Stark rimprovera a Lord Petyr Baelish di non aver fatto abbastanza per proteggerla dal dolore procuratole da Bolton. Un dolore che lei “può ancora sentire“.

Game of Thrones: Sansa Stark è incinta di Ramsay Bolton?

Ulteriore tassello che si aggiunge alla teoria Sansa incinta di Ramsay si trova in The battle of the bastards, il nono straordinario episodio della sesta stagione, l’ultimo andato in onda: prima di essere sbranato dai propri mastini, lo spietato nemico di Jon Snow ed ex marito di Sansa dice alla ragazza che lui sarà “sempre parte di lei“. Affermazione soggetta a interpretazioni: sarà sempre presente nella testa di Sansa per tutto il male che le ha fatto o in maniera più letterale, tramite un presunto erede lasciatole in grembo? I sostenitori della tesi fanno due più due e sostengono in maniera ancor più convinta lo stato interessante della giovane Stark.

C’è però un guastafeste, ed è proprio un componente del cast di Game of Thrones: Liam Cunningham, notevole interprete di ser Davos. Intervistato dall’Huffington Post USA, Cunningham smentisce con ironia la teoria che vede Sansa incinta di Ramsay: “A meno che lui non abbia comprato uno dei test di gravidanza di ‘Game of Thrones’, non saprà mai se è vero o no. Penso piuttosto che Ramsay intendesse che Sansa non lo dimenticherà mai per tutto ciò che lui le ha fatto passare“.

Appuntamento all’ultimo episodio della sesta stagione di Game of Thrones, Winds of Winter, che potrebbe svelarci, tra le altre cose, anche la soluzione a questo enigma.

[Foto: HBO]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here