CONDIVIDI

Winter is coming. E se lo dice Jon Snow, dobbiamo credergli. Dopo aver affrontato i Bruti in un terribile scontro sulla Barriera, è solo grazie a Stannis Baratheon che i Guardiani della Notte possono rinfoderare le spade. Ma un nuovo, incombente pericolo è alle porte: il sortilegio che portano con sé gli Estranei è quanto di più macabro il freddo inverno possa rappresentare, e servirà un vero comandante per organizzare la resistenza.

Daenerys Targaryen, insieme ai suoi draghi, è protagonista in questo secondo trailer rilasciato da HBO come presentazione della quinta stagione di Game of Thrones. Che finalmente si decida ad abbandonare le città degli schiavisti per fare rotta sul continente occidentale? Negli Stati Uniti la serie partirà il 4 aprile, e si parla di una possibile trasmissione italiana a partire dal giorno 13 dello stesso mese. Un’attesa che si assottiglia, finalmente, per i tanti fan della serie, che hanno aspettato per circa un anno. Ben più a lungo dovrà aspettare chi scalpita per leggere il nuovo volume della saga: l’autore sta posticipando continuamente una possibile data d’uscita.

Saltano all’occhio due elementi molto strani: l’assenza totale di Bran, a cui la quarta stagione aveva dedicato molto spazio, e soprattutto la presenza di Joffrey, morto avvelenato al suo matrimonio. Forse la presenza del primogenito di Cersei potrebbe essere un flashback, così come le apparizioni di suo nonno Tywin, anch’egli scomparso nell’ultima puntata. Per il piccolo Stark, invece, si era già parlato di assenza, in quanto la sua storyline sarebbe stata molto approfondita nel corso delle stagioni precedenti.

La curiosità ruota tutta intorno a due personaggi molto amati: cosa succederà a Tyrion ed Arya, entrambi approdati ad Essos? Altre figure molto attese sono le figlie bastarde di Oberyn Martell: vendicheranno il loro padre?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here