CONDIVIDI

Jon Snow ucciso dai suoi confratelli nell’ultimo episodio della scorsa stagione di Game of Thrones è stato sicuramente uno dei momenti più significativi della storia recente delle serie tv. Ma in un fantasy come quello di George R.R.Martin dare per scontata la morte di uno dei protagonisti, forse il personaggio più amato dell’intera saga, è quantomeno azzardato, e subito dopo già si vociferava su possibili ritorni del bel Kit Harington.

Se poi la stessa Hbo ha deciso di inserirlo come simbolo della nuova stagione che prenderà il via in Primavera, i dubbi sulla sua reale presenza diventano davvero pochi. L’attore è stato più volte visto a Belfast sul set insieme al resto del cast, ma restano non pochi misteri attorno al suo personaggio.

Il bastardo della Casata Stark tornerà con una resurrezione? Sarà la sacerdotessa Melisandre corsa da lui abbandonando il suo re, Stannis Baratheon, a riportarlo in vita? Questa una delle ipotesi più gettonate insieme a quelle che vedrebbero Jon Snow implicato nella storia magica di suoi fratello Bran, grande protagonista assente nella scorsa stagione.

Ma tra varie ipotesi, non ultima quella sconsolante di un Jon Snow presente solo nei ricordi di qualche protagonista, c’è quella di un ritorno atipico da “estraneo”. Che infatti i temibili mostri al di là della barriera, suoi acerrimi nemici, diventino la sua nuova famiglia? A insinuare questo ulteriore dubbio è Peter Dinkladge, il simpatico Tyrion Lannister, che pubblica sui social una foto a riguardo. Scherzo o spoiler? Non resta che attendere la nuova stagione per scoprire la verità dietro Jon Snow.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 − 3 =