CONDIVIDI

Le cose cambiano, e come se cambiano! No, non è lo slogan di Selfie, parliamo della vita di un uomo che nel corso degli anni è cambiata totalmente, diremmo quasi stravolta.
Lui dice: “Ho quattro figli. Prima l’obiettivo era divertirmi, ora è costruire cose. Sono preciso, mi alzo alle sei, mangio sempre le stesse cose: riso, pollo, bresaola. Ciò che è fuori dalla routine mi preoccupa”. Di chi stiamo parlando?
Ma è ovvio dell’ormai ex DJ Francesco, che pare votato a una vita sana, tutta casa e famiglia, allargata ovviamente.
“Mi chiamo Francesco Facchinetti e sono vecchio”, l’ha scritto su Facebook, come didascalia di una foto che lo ritrae in pigiama, aggiungendo che non fa più l’alba, non beve, non fuma. “Sono stato un punkabbestia, poi un discotecaro, ma non ho mai combinato guai gravi”, dice Facchinetti.
Partivo per Riccione invece di andare a scuola, dicevo che tornavo e stavo via per sei giorni. Facevo spesso a botte”.
A scuola ammette che non andava benissimo, anzi “male, ero presuntuoso. Bocciato in quarta ginnasio”.  Parla a cuore aperto della sua adolescenza: “I miei hanno avuto l’intelligenza  di non vietarmi niente, ma di farmi vedere i pericoli”. Il cambiamento quando gli hanno dato Mia in braccio, la figlia che ha avuto insieme ad Alessia Marcuzzi. “Prima andavo a letto alle 10 del mattino, mi svegliavo alle 7 di sera. Mi saltava in mente di andare  a New York, partivo per un mese. Ancora oggi penso: Ho voglia di New York, vado. Poi mi ricordo che ho quattro figli, mi metto a ragionare su come portarli con me.”
Quest’estate, proprio per confermare la ritrovata stabilità, invece che a New York li ha portati in vacanza a Golfo Marinella, dove andava lui da bambino. Tutti i suoi figli lo hanno portato sulla retta via, ben fatto Francesco!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here