CONDIVIDI

Temptation Island Vip lancia una seconda puntata col botto.

In onda su Canale5  Temptation Island Vip ha visto protagonista Nathalie Caldonazzo praticamente impazzita in diretta, arrivando a scaraventare il tablet nella sabbia con un calcio.

La Caldonazzo ha infatti sentito Andrea Ippoliti chiedere a Zoe Mallucci quale fosse il suo punto erogeno.

Una situazione inevitabile per l’isola delle tentazioni che non sempre vede i suoi concorrenti preparati a quello che può succedere al loro rapporto.

“Ha cinque anni in meno di mia figlia”, spiega  la Caldonazzo parlando di Zoe, che ha 21 anni.

Il suo compagno nel ha 46.

Una coppia pronta a saltare quella della Caldonazzo e di Ippoliti.

“Sono senza parole, ha talmente toccato il fondo. Io lo vedo proprio un pupazzomi vergogno di essere qui con quest’uomo. Mi viene da vomitare, non ho parole. Come se fosse venuto qui a farsi una vacanza con la prima ragazza che ha trovato”, continua Nathalie.

“Scusa Alessia ma non ce la faccio. Ma non si vergogna? Poi per come mi ha fatto vivere questi tre anni che non potevo salutare nemmeno il vicino di casa. Ora ho capito perché, perché è lui che fa così. Mi sono dannata per tre anni, ho cercato di fare di tutto, mi faceva sempre sentire sbagliata”.

Un vero e proprio putiferio quello scoppiato a Temptation Island che vede finire una relazione duratura con tanto di figli.

Del resto il cuore della trasmissione è proprio questo, mettere alla prova le coppie in crisi e mostrare come i tentatori possano rapidamente cancellare rapporti che si trascinavano da tempo.

Lo sfogo della Caldonazzo resterà nella storia di Temptation Island, nel frattempo sembra proprio che Ippoliti si stia dando alla pazza gioia, dimenticando telecamere e relazione.

Una situazione incredibile alla quale se ne aggiungeranno moltissime simili nei prossimi espisodi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here