CONDIVIDI

E’ giunta poco fa da Milano la notizia della scarcerazione di Fabrizio Corona.

Il fotografo dei vip avrebbe dovuto scontare nel carcere di Opera, Milano, una pena cumulativa pari a 13 anni e 2 mesi di reclusione, accusato di estorsione aggravata e bancarotta. Invece, su decisione del giudice Giovanna De Rosa, sarà rilasciato in anticipo, per motivi di salute (si parla di attacchi di ansia), dopo 2 anni e 3 mesi.

Corona, dopo un breve periodo di recupero, sarà affidato ai servizi sociali presso la comunità Exodus di Don Mazzi. Non è ancora certo, però, quanto del resto della pena sarà trascorso ai servizi sociali, dato che si tratta di un periodo di prova.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here