CONDIVIDI

Fabio e Mingo, gli storici inviati Striscia la Notizia, da qualche tempo non fanno più parte del programma satirico di Canale 5. La sospensione per i due era arrivata tra l’incredulità e la confusione generale. Finalmente però sono stati rivelati i motivi del loro forzato addio.

A rivelare le ragioni della sospensione del duo è stato proprio il Gabibbo, che ha parlato a nome del tg satirico e che ha fatto sapere che i due servizi riguardanti il caso della maga sudamericana e quello del falso avvocato erano in realtà una messa in scena. Una recita insomma creata ad arte per fare ascolti.

‘É una cosa grave’: così il Gabibbo ha concluso il servizio sulle spiegazioni della sospensione dei due inviati, dichiarando che la fiducia che li legava al programma si è spezzata e che nei loro confronti verranno presi provvedimenti legali.

Qualche giorno fa sia Fabio che Mingo avevano rilasciato delle dichiarazioni, facendo intendere che non sapevano nulla di quanto accaduto e che la situazione era piuttosto surreale. Avevano anche ringraziato tutti gli spettatori per il loro sostegno, ma a quanto pare dopo le ultime novità sulla questione il pubblico non sembra più essere dalla loro parte.

A prescindere da come vada a finire la vicenda, tutti e due si meriterebbero un bel Tapiro d’oro dal collega (ex?) Staffelli.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here