CONDIVIDI
darling in the franxx anime evangelion

In onda in questo periodo e circa a metà delle sue previste 28 puntate, Darling in the Franxx è un interessante anime che sta facendo parlare di sé, specialmente oltre oceano.

Ci troviamo di fronte a un prodotto che pesca a piene mani dal capolavoro Evangelion, reinterpretando il concetto di fondo dell’opera mastodontica di Anno, prodotta da Gainax e inserendo idee completamente nuove che stanno facendo impazzire i forum del web, soprattutto per teorie e interpretazioni dei colpi di scena che, episodio dopo episodio sembrano delineare un’idea ben precisa e inquietante sulla realtà all’interno della quale si muovono i giovani protagonisti.

Darling in the Franxx racconta la storia di una unità di bambini, selezionati per guidare a coppie dei robot destinati alla difesa delle colonie “umane” e della loro estrazione del magma dal cuore della terra. La particolarità dei robot che guideranno sta nel fatto che questi ultimi necessitano una coppia maschio-femmina, coppia che finirà per stabilire un rapporto simile a quello di una relazione, simulando addirittura una rapporto sessuale nelle fasi di combattimento.

I piloti non sanno niente del mondo e della biologia, ignorano sesso, amore, relazioni. Scopriranno tutto lentamente, vivendo la loro strana adolescenza a scoprendo i segreti legati alla loro stessa esistenza, così come imparando a conoscersi meglio.

Darling in the Franxx è una delle produzioni anime più particolare e ambiziosa in circolazione, al momento non è presente una traduzione ufficiale, anche se su CrunchyRoll è possibile vedere tutti gli episodi con sottotitoli in italiano e dialoghi in lingua originale.

La trama inizia a prendere la sua più inquietante e avvincente forma, siamo a metà della prima e, forse unica, stagione. Resta quindi da vedere, se i registi saranno in grado di gestire tutta la carne al fuoco che hanno messo, chiudendo in maniera magistrale come fu per il capolavoro di Anno.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here