CONDIVIDI
scudetto juventus

Con una giornata di anticipo, la Juventus si aggiudica il settimo scudetto di fila, registrando un incredibile record e monopolizzando il panorama del calcio italiano.

 I festeggiamenti sono iniziati al termine della penultima giornata di campionato, e già impazza in rete l’hashtag ’My7h’.
Questo il messaggio lanciato direttamente dall’account della società calcistica: «Storia, leggenda, mito. O, se preferita #Hi5tory, #Le6end, #My7h. È la naturale evoluzione di un racconto meraviglioso, che sarebbe stato difficile anche solo immaginare quando tutto è iniziato, sette anni fa. Non si usavano ancora gli hashtag per celebrare le vittorie, ma la Juve già iniziava a infilarne una dietro l’altra. E oggi sono 7. Di fila. Il numero 7 per gli Egizi rappresentava la vita, i greci lo chiamarono venerabile, Platone anima mundi…È un numero che culture del passato, filosofie, religioni hanno eretto a simbolo di perfezione. Non vogliamo essere irriverenti né irrispettosi, ma da oggi, per il nostro mondo, il piccolo mondo del calcio, ha un significato nuovo. Significa, semplicemente, Juve».

 

Un incredibile risultato per una squadra che va a segnare la storia del campionato italiano. La vittoria sembra ormai la normalità per i bianconeri, mentre già si comincia a scherzare in rete sulla monotonia di un campionato il cui risultato è chiaro fin dalla prima partita.

A quanto pare, il calcio italiano sta prendendo le fattezze dei tornei di tennis, dove almeno i due o tre nomi che si aggiudicano i titoli si alternano!

In questo caso siamo di fronte a ben 7 anni di vittorie da parte della Juventus, un risultato assolutamente incredibile che farà parlare per l’intera estate, in attesa che si riaprano i giochi e che nuovi contendenti si facciano sotto nel tentativo di togliere lo scettro e il trono a quella che pare la regina indiscussa delle squadre di calcio nostrane.

Si attende invece l’ultima giornata di campionato, per tirare le somme di un anno, tolto il Napoli, senza troppe sorprese.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here