CONDIVIDI

Uomini e Donne è nel caos.

Nelle ultime settimane infatti dopo le accuse si Mario Serpa e il litigio con Raffaella Mennoia, il web si è riempito di teorie sul funzionamento della trasmissione.

Parole che arrivano anche da personaggi noti, come la ex tronista Teresa Cilia.

I post hanno infastidito, e non poco, la produzione di Uomini e Donne che, con un messaggio affidato a sua volta i social è arrivata a minacciare azioni legali contro le persone che parlano di Uomini e Donne ipotizzando un programma pilotato e copioni già scritti.

Recentemente si leggono sui social a proposito di Uomini e Donne, svariate sciocchezze. Alcune innocue ed altre più equivoche dove si promettono chissà quali grandi rivelazioni che poi purtroppo non arrivano mai… Ora, noi vogliamo e dobbiamo essere ben pazienti, ma fino ad un certo punto… oltre al quale diventa d’obbligo far partire diffide e denunce. La morale purtroppo è sempre questa: a chi ha deciso di partecipare al programma cercando una soluzione per la vita che poi non è arrivata (non ci siamo mai posti come risolutori di vita), è rimasto un indigeribile amaro in bocca che fa scrivere grandi sciocchezze. Lasciamo a voi che leggete il compito di saper individuare i “rosiconi” e vi auguriamo un felice Agosto 2019. La produzione anche a nome di Maria De Filippi.

 

Parole forti quelle rilasciate sui social che bersagliano proprio i concorrenti, accusati di mettere in piedi complotti e strane teorie per non accettare di non essere diventati famosi.

Partecipare a un programma tv, non è più una cosa particolarmente rara, e sono tantissimi i personaggio che spariscono nel nulla e tornano alle loro normali vite dopo reality e talent.

Sarebbe questa novità, la delusione del mancato successo, a spingere alcune persone a diffamare la trasmissione.

Staremo a vedere alla fine dei conti chi la spunterà.

Se Uomini e Donne è pronto ad agire legalmente, significa però che può dimostrare la trasparenza del suo sistema.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here