CONDIVIDI

La ‘promozione’ di Belen Rodriguez, passata da showgirl di successo a conduttrice di un programma tutto suo, non è nata sotto una buona stella.
Il lancio di ‘Come mi vorrei‘, avvenuto lo scorso 7 aprile, non ha superato la soglia del tre per cento di audience, deludendo completamente le aspettative del pubblico.
Il programma, oltre ad essere stato un vero e proprio flop, ha scatenato le ire di moltissimi spettatori che ne hanno chiesto la chiusura attraverso una infuocata petizione online. Il motivo? Il format sarebbe sessista, umiliante e pieno di pericolosi stereotipi.

A lanciare la petizione su Change.org è stata Camilla De Luca, una studentessa padovana di appena 20 anni conosciuta su Facebook come Camilla Bliss.
Quando ho pubblicato la petizione non pensavo che avrebbe avuto successo, invece ben 32 mila persone l’hanno firmata in pochissimo tempo. Sono seriamente indignata per quanto trasmesso senza vergogna dalla Tv e credo che sia eticamente sbagliato diffondere messaggi così pericolosi. Ho pensato che fosse del tutto inappropriato far credere alle ragazze che se vogliono piacere devono cambiare loro stesse e omologarsi alla massa. Avrebbero dovuto chiamarlo ‘Come mi vorreste voi’ e non ‘Come mi vorrei; programmi del genere non dovrebbero nemmeno esistere‘.

Ed in effetti sono in molti a dimostrare sdegno e disapprovazione per la messa in onda del programma, in cui lo stereotipo della ‘donna-oggetto‘ e l’imposizione di canoni estetici imperano senza vergogna.
Il pubblico ha dimostrato scarsa simpatia verso la struttura del format, prodotto per Mediaset da Ambra Multimedia e lontana anni luce da quella dei maggiori competitor di Real Time.
Esso consiste nel rivoluzionare l’armadio e l’aspetto delle concorrenti, sotto l’occhio soverchiatore della Rodriguez in veste di coach e psicologa.
Purtroppo, oltre alle pecche strutturali della trasmissione, qualcuno non ha digerito alcune uscite poco felici di Belen, che avrebbe detto ad una partecipante:
Se ti vesti così è normale che ricevi commenti negativi; io se ti vedo per strada così conciata una battuta con le mie amiche te la faccio‘.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here