CONDIVIDI
Anthony B. Richmond

Questa sera Italia 1 propone il film commedia per ragazzi “Cinderella Story“, diretto da Mark Rosman, dove gli attori Hilary Duff e Chad Michael Murray reinterpretano in chiave moderna la favola di Cenerentola, che questa volta invece di perdere la scarpetta di cristallo, smarrisce il cellulare.

Erano gli anni del 2004 quando Chad Michael Murray otteneva il ruolo da protagonista in questo film, interpretando Austin Ames. Ma scopriamo qualcosa di più sulla carriera dell’attore, dai suoi esordi fino ai giorni nostri.

Anthony B. Richmond
Anthony B. Richmond

Chad Michael Murray nasce a Buffalo il 24 agosto del 1981. L’idea di tentare la carriera davanti alle telecamere nasce in lui in seguito ad un infortunio avvenuto sul campo di Football, uno sport nel quale Chad dimostra molto talento. Durante il suo ricovero in ospedale, un’infermiera, notando il suo bell’aspetto, gli consiglia di tentare la carriera di modello. Così, prima ancora del diploma, Chad vince alcuni concorsi nel settore, ma è nel 1999 che inizia a sfilare per le principali case di moda.

Durante il liceo il futuro attore vince un concorso per partecipare ad un convegno di moda ad Orlando, dove il manager Jon Simmons di Los Angeles gli offre l’opportunità di realizzare il suo più ambito sogno: recitare. Così Chad ben presto appare sul piccolo schermo come guest star in un episodio di “Undressed” e in un episodio della serie televisiva “Un detective in corsia“. Pian piano gli vengono affidati piccoli ruoli nei film televisivi “Aftermath” e “Murphy’s Dozen” e nello stesso periodo riceve inoltre un piccolo ruolo nel thriller “2012 – L’avvento del male“.

Michael A. Price John C. Flinn III
Michael A. Price
John C. Flinn III

Ma la vera popolarità per Chad arriva con il ruolo di Tristan Dugray, nel telefilm “Una mamma per amica“. Il suo personaggio ebbe così successo da offrirgli un ruolo fisso per la seconda stagione, che lui rifiutò per interpretare invece Charlie Todd nella serie televisiva “Dawson’s Creek“. Anche in questo caso, la sua interpretazione piacque molto, tanto che gli venne offerto un ruolo fisso per le altre stagioni: ma, anche in questo caso, Chad rifiutò per dedicarsi a ruoli cinematografici maggiori.
Così nel 2002 ottiene due ruoli da co-protagonista nei film “Quel pazzo venerdì” accanto a Lindsay Lohan e “Cinderella Story“, accanto a Hilary Duff. Nel frattempo, l’attore appare anche in un episodio della serie tv “CSI: Scena del crimine“. Ma il ruolo che decretò il suo successo fu quello di Lucas Scott, ricoperto da Chad nella serie tv “One Tree Hill“, che nel 2003 porta all’attore molta popolarità e gli consente di cimentarsi per la prima volta nella scrittura e nella regia.

http://www.buzznet.com
http://www.buzznet.com

Nel 2004 Chad partecipa anche al remake del film horror “La maschera di cera” al fianco di Jared Padalecki e Paris Hilton, e nel 2005 prende parte al film corale “Home of the Brave – Eroi senza gloria“. Nel 2010 ottiene una parte nel film horror “The Haunting in Connecticut 2: Ghosts of Georgia“, sequel del film del 2009 “Il messaggero – The Haunting in Connecticut“. Dal 2013, Chad si cimenta di nuovo con la carriera cinematografica partecipando al film “Prossima fermata Fruitvale Station“, al film indipendente “Cavemen” e poi al film “Left Behind” con Nicolas Cage. Nel 2015 entra poi nel cast della serie tv “Agent Carter“, interpretando la parte di Jack Thompson, e, sempre nello stesso anno, fa da guest star in “Scream Queens“.

Per quanto riguarda la vita privata, il 16 Aprile del 2005 si è sposato con Sophia Bush, sua co-star in One Tree Hill, dopo più di due anni di fidanzamento. Pochi mesi dopo, però, la coppia ha annunciato la separazione e il successivo divorzio. Nel 2013 l’attore è stato legato sentimentalmente all’attrice Nicky Whelan, conosciuta sul set di “Left Behind – La profezia“. Nel 2015 Chad e l’attrice Sarah Roemer, conosciuta sul set di “Chosen” annunciano di essersi sposati in segreto e di aspettare già il primo figlio.

http://www.irishmirror.ie
http://www.irishmirror.ie

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here