CONDIVIDI

Fan, tranquillizzatevi. Oppositori, mettetevi il cuore in pace. Il Grande Fratello 13 non chiude.
La notizia trapelata negli ultimi giorni, relativa ad una clamorosa chiusura anticipata del reality per antonomasia, prevista per il 1° aprile, si rivela solo una bufala, amplificata dalle potenzialità del web e favorita dalla poca propensione degli internauti all’approfondimento di ciò che viene letto in rete.

Le voci sono state messe a tacere da un tweet pubblicato dall’account Qui Mediaset, poi retwittato da quello del Grande Fratello, che parla di bufala e di profezia che non si autoavvera.

L’andirivieni di voci riferite alla chiusura e al flop del programma, che invece ha fatto registrare ascolti quantomeno dignitosi, trae origine da un articolo di Leggo.it, contenente la fantomatica ipotesi di stop del Grande Fratello a causa dello scarso feedback del pubblico. Il breve pezzo è però datato addirittura 18 febbraio 2012.
Se ci si aggiunge il fatto che il 1° aprile prossimo cadrà di martedì (il GF va in onda di lunedì) allora la bufala si trasforma in burla, o addirittura in un probabile tentativo di Pesce d’Aprile, considerata la data in questione.

Nessuna conferma nemmeno sull’ipotesi di salvataggio del GF, basata sull’inserimento nella casa di alcuni vip, tra cui Cecilia Rodriguez: la sorella di Belèn ha già ufficialmente accettato l’invito per un evento benefico che si terrà a Catania il 21 maggio. Un’altra prova dell’assoluta infondatezza dei rumors in questione.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here