CONDIVIDI

Ullalla ullala ullalala. Partiva la sigla di Passaparola ed era subito sera. Fra le tante letterine, le vallette che arricchivano il programma quiz di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, c’era anche una capo letterina: Alessia Merz. In molti la ricorderanno anche come volto noto di Italia Uno, showgirl che ha accompagnato la crescita di molti giovani ragazzi dell’epoca.

Alessia Merz ha iniziato giovanissima a gravitare nel piccolo schermo. Infatti nel 1992, dopo una partecipazione al programma Bulli e Pupe, entra nel programma Non è la Rai, proprio insieme ad altre ragazze che oggi conosciamo bene, tra cui Cristina Quaranta, con la quale condividerà la stagione 1995-1996 in qualità di velina di Striscia la Notizia. Il programma di Antonio Ricci la lanciò definitivamente verso il successo: dopo quell’anno, infatti, prese parte al programma Quelli che il Calcio come ospite fissa (allora era la fidanzata di Giampiero Maini, calciatore prima della Roma, poi del Vicenza e di altre squadre che militavano in Serie A negli anni ’90). Gli anni ’90 per Alessia Merz sono anche gli anni del cinema: ci arriva nel 1995 con il film di Jerry Calà Ragazzi della Notte. Il 1997, invece, è l’anno di altre due fortunate commedie all’italiana che la vedono protagonista: Gli Inaffidabili e Panarea, con la regia rispettivamente di Jerry Calà e Giuseppe Moccia. L’anno dopo, il regista del film Jolly Blue, il film musicale tratto dal celebre successo di Max Pezzali e degli 883, Stefano Salvati, la scelse come interprete scartando un’allora giovane e sconosciuta Angelina Jolie. Si, avete capito bene. La Jolie era troppo sexy per quel ruolo e Alessia Merz era piuttosto conosciuta, quindi la scelta ricadde su di lei.

Seguono poi alcune comparse in TV, quali ad esempio un episodio di Un Medico in Famiglia e l’episodio La Voce del Violino de Il Commissario Montalbano, la serie poliziesca tratta dai romanzi gialli di Andrea Camilleri e con Luca Zingaretti nel ruolo del protagonista, partecipa inoltre alla serie TV Turbo nel 2000.

Tra sexy calendari e film in TV e al cinema, per Alessia Merz non mancano le esperienze da conduttrice: le viene infatti affidato il programma Festival: gruppo d’ascolto sulle reti satellitari della Rai, che si svolgeva in contemporanea con il Festival di Sanremo e analizzava ogni serata sotto tutti gli aspetti, in compagnia di opinionisti, esperti di spettacolo ed ex cantanti, a cui segue la conduzione di Candid Camera e Candid Camera Angels. Dal 2001 al 2004 torna a Quelli che il Calcio come inviata e approda infine sull’Isola dei Famosi, sempre nel 2004.

Dopo la partecipazione al programma dei naufraghi, il vuoto. Cos’è successo?

Dunque, riassumento, Alessia Merz fu velina di Striscia la Notizia insieme a Cristina Quaranta, attrice in vari film e serie TV, conduttrice televisiva e negli anni recenti naufraga dell’Isola dei Famosi.

Poi? Poi è arrivato l’amore. Già, perché oggi Alessia Merz è felicemente sposata con l’ormai ex calciatore Fabio Bazzani. Il matrimonio, avvenuto nel 2005 (il periodo di maggior successo di Bazzani, tra l’altro, che all’epoca militava nella Sampdoria e si guadagnò anche qualche convocazione in azzurro), le ha regalato due figli, Niccolò nel 2006 e Martina nel 2008. In una recente intervista ha confessato che tornare in televisione non le dispiacerebbe, anzi. I figli stanno ormai crescendo e tornare in TV, magari come giudice di un talent le piacerebbe molto.

Staremo a vedere cosa accadrà, per ora non possiamo che augurarle il meglio per la sua vita.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here