CONDIVIDI
Nino Frassica (foto by Repubblica.it)

In questi giorni a Palermo, in particolare in piazza Bellini, potrebbe capitarvi di vedere aggirarsi un inedito Nino Frassica vestito da monaco.
Improvvisa vocazione e ritiro a vita monastica? Oppure il maresciallo Cecchini (di cui veste i panni nella fiction ‘Don Matteo’) ha deciso di far concorrenza all’amico prete? Niente di tutto questo.
L’apprezzatissimo attore messinese si trova in questi giorni nel capoluogo siciliano per girare alcune scene della nuova fiction tratta dal film “La mafia uccide solo d’estate”, che andrà in onda sulle reti Rai il prossimo autunno.

Il pluripremiato film del 2013 di e con Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, che racconta con toni ironici ma non banali Cosa Nostra e gli ‘anni del terrore’, diventa dunque una serie tv in 6 puntate, prodotta da Wildside in collaborazione con Rai Fiction e per la regia di Luca Ribuoli.

Insieme a Nino Frassica, che in questi giorni sta girando le scene che lo vedono protagonista all’interno della Chiesa della Martorana di Palermo, nella nuova serie ci sarà anche l’attore palermitano Claudio Gioè – noto per le fiction ‘Il capo dei capi’, ‘Squadra antimafia’ e ‘Il tredicesimo apostolo’ – e con probabilità anche gli attori Francesco Scianna e Anna Foglietta.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here