CONDIVIDI

L’odissea della soap italiana Centovetrine sembra non avere fine, trasmessa per anni su Canale 5 dopo Beautiful e prima di Uomini e Donne, a gennaio ha cambiato rete e orario, finendo su Rete 4 alle 20.10 spezzando a metà la messa in onda di un’altra soap seguitissima: Tempesta d’amore.

Martedì 3 marzo l’azienda programma una puntata di Centovetrine in prima serata e gli ascolti auditel non sono confortanti, probabilmente il continuo spostamento di orario non permette ai fan di seguire la serie come prima.
Così Centovertine sparisce dalla programmazione settimanle e viene annunciata una doppia puntata, per il sabato 8 marzo e la domenica 9 marzo, della durata di due ore a partire dalle 19.35.

Ma ancora una volta Mediaset ci ripensa, deludendo il pubblico appassionato alle vicende che accadono all’interno del centro commerciale e annuncia una puntata in prima serata il 10 marzo.

Gli attori della soap sono amareggiati. Lo stesso Jgor Barbazza, che interpreta l’amatissimo Damiano Bauer, ha condiviso sulla sua pagina Facebook un’immagine per informare i fan del ritorno di Centovetrine.
10172704_773305066056651_4189650506657653326_n

“Ma c’è una storia che non trova pace”, inizia così la sigla della soap e sembra proprio così che stiano andando le cose. Anche Alex Belli, in questo momento impegnato come concorrente dell’Isola dei Famosi fa parte del cast di Centovetrine nel ruolo di Jacopo Castelli, figlio del cattivissimo Sebastian Castelli sempre coinvolti nei giochi di potere della holding Ferri, avrà ancora un lavoro al suo rientro dall’Honduras?

I fan non demordono e continuano a seguire Centovetrine anche se sfiniti dai cambiamenti voluti da Mediaset, in attesa anche di annunciati ritorni tra i personaggi, come quello della temutissima famiglia Della Rocca.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 5 =