CONDIVIDI

Debutta da lunedì 15 settembre la quindicesima stagione di Centovetrine, la storica soap-opera di Canale 5. Al suo consueto orario delle 14:10 dopo Beautiful, lo show ritorna in tv in leggero ritardo da quanto precedentemente annunciato. Infatti le porte del celeberrimo centro commerciale di Torino, si sarebbero dovuto riaprire lo scorso 25 agosto, ma a quanto pare i vertici di Canale 5, hanno deciso di aspettare.

Attende un futuro roseo per i fan della soap, dopo la notizia del rinnovo per un altro anno, alla luce del grande successo ottenuto lo scorsa stagione. Carol Grimani (Marianna de Micheli) tornerà ad essere la dark lady pronta a tutto pur di ottenere ciò che desidera, nemica giurata della famiglia Castelli creerà alleanze diaboliche con un nuovo personaggio: Rowena Fassbinder (interpretata da Cristina Moglia, in onda da giovedì 16 ottobre).

Ettore Ferri (Roberto Alpi) sarà l’uomo che tutti vorrebbero avere al proprio fianco: solido e carismatico riuscirà a riportare a casa il fascinoso nipote, Vincent Saint Germain (interpretato dall’esordiente Alessandro Cosentini, in onda da lunedì 29 settembre) e a difendere, insieme a Sebastian Castelli (Michele D’Anca), la holding dagli attacchi di Carol.

centovetrine-cast-2013-2014

A bussare alla porta di Sebastian sarà una donna del suo passato. Carica di odio e rancore, costringerà l’uomo a fare i conti con se stesso e con gli errori commessi, e farà pure entrare prepotentemente nella vita dell’uomo Alba Boneschi, interpretata da Anna Favella (in onda da lunedì 13 ottobre), una giovane assistente sociale con il sangue dei Castelli nelle vene. Con lei Sebastian riscoprirà il valore della famiglia ma non tutti saranno della sua stessa opinione.

Tante, quindi, le novità che ritroveremo nella soap di Canale 5, così come tanti saranno i nuovi ingressi nel cast a partire da ottobre, e che conosceremo meglio più avanti. Intanto, non bisogna dimenticare che con il nuovo anno assisteremo anche al ritorno in scena di tre protagonisti del passato molto attesi: Danilo Brugia, Luca Biagini e Alessandro Mario.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here