CONDIVIDI

Una vera e propria epifania, quella avvenuta nella puntata di di ieri sera, 12 maggio, di E poi c’è Cattelan: protagonista di una gustosa gag, insieme al conduttore Alessandro Cattelan, è nientemeno che Claudio Ranieri, allenatore del Leicester City, autore di una straordinaria impresa celebrata dall’intero mondo dello sport.

L’allenatore romano è apparso al termine della clip introduttiva della puntata, che mostrava Cattelan aggirarsi per la città ripetendo fino allo spasimo Non è possibile. A quel punto, dopo l’ennesimo Non è possibile pronunciato, fa capolino proprio Ranieri, intento a leggere la Gazzetta dello Sport (con la prima pagina dal titolo King Claudio), che fa l’occhiolino al conduttore di Sky Uno e afferma: Tutto è possibile.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here