CONDIVIDI

Se trenta o quaranta anni fa in America ordinavate un frigorifero, il ragazzo della consegna avrebbe potuto essere Brad Pitt. E se foste andati in un qualunque bar di New York, forse a servirvi il caffè sarebbe stata Sandra Bullock e, aprendo la porta di casa al solito venditore di assicurazioni, ad attendervi avreste trovato George Clooney.

Se anche voi fate i trasportatori di frigoriferi, o i camerieri, o i benzinai pensate che un tempo questi lavori li avevano svolti anche molte celebrità prima di arrivare al successo. Ma poi tornate sulla realtà e tranquillizzatevi, molto probabilmente tra trent’anni non vi sveglierete a Hollywood con Angelina Jolie accanto.

Ecco una lista dei lavori più curiosi delle star prima del successo:

JOHNNY DEPP: negli anni 80 la sua band “the kids” aquista una certa notorietà in Florida ma non riesce a sfondare. Per mantenersi lavorava come muratore, benzinaio, meccanico, stampatore e venditore telefonico di penne e spazi pubblicitari.

JENNIFER LOPEZ: all’età di 18 anni lascia la casa dei genitori e si mantiene da sola. Per pagarsi le lezioni di canto e ballo divideva il suo tempo tra uno studio legale e performance di ballo in un night club di Manhattan.

BRAD PITT: prima di diventare attore di successo ha svolto i lavori più vari :trasportatore di frigoriferi, autista di spogliarelliste in limousine, ed è stato una mascotte vestita da pollo per una catena di ristoranti.

GEORGE CLOONEY: nel 1977 ha sostenuto provino per diventare giocatore professionista di baseball nei Cincinnati Reeds, ma senza ricevere contratti. Dopo aver tentato l’università si manteneva con lavori saltuari: venditore di abiti da uomo, di tabacco, di scarpe da donna e di polizze assicurative porta a porta.

HUGH JACKMAN: studiava giornalismo all’università di Sidney, si era anche cimentato nel canto prendendo lezioni e sviluppando un efficace voce di baritono

MATTHEW MCCONAUGHEY: Dopo il diploma si era trasferito per un anno in Australia come studente in scambio, li per mantenersi praticava i lavori più umili come lavapiatti e spalatore di letame. Tornato negli Stati Uniti si era iscritto alla facoltà di legge presso l’Università di Austin, ma ben presto lasciò per dedicarsi al cinema.

MORGAN FREEMAN: Nel 1955 sceglie la carriera di meccanico nella U.S. Air Force, l’aviazione statunitense. Si trasferisce poi a Los Angeles dove lavora come impiegato. Prima della celebrità e’ stato anche ballerino all’esposizione universale di New York del 1964 e ha fatto parte di un gruppo musicale gli “Opera Ring” a San Francisco.

SANDRA BULLOCK: prima di finire il college si trasferisce a New York e per mantenersi lavora come barista e cameriera. Nel frattempo inizia a essere contattata per varie trasmissioni televisive.

BRUCE WILLIS: Mentre sogna di sfondare nel cinema svolge vari mestieri: camionista, cameriere poi, rivelatosi inadatto a portare piatti sceglie il bancone diventando barista a Manhattan e infine addetto alle pubbliche relazioni per le distillerie Seagram (venne licenziato perché arrestato per guida in stato di ebbrezza).

KEVIN SPACEY: prima di iniziare la carriera di attore era stato iscritto dai genitori all’accademia militare per il suo temperamento irrequieto. Espulso per aver picchiato un altro studente dell’accademia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here