CONDIVIDI
il bosco

Misteri, emozioni paure e pericolo costante sono state le parole chiave della mini serie Il Bosco, progetto horror noir che è arrivato al capolinea. L’ultima imperdibile ed avvincente puntata della prima stagione della fiction andrà in onda su Canale 5 venerdì 13 marzo dopo tre puntate che hanno lasciato tutti i fan con il fiato sospeso tra misteriose sparizioni, omicidi, rituali, lunghe ombre di uomini incappucciati con coltelli insanguinati e segreti da svelare.

Giulia Michelini, Claudio Gioè, Andrea Sartoretti e Giuseppe Maggio sono stati convincenti e realistici nell’interpretare ruoli misteriosi ed impegnativi, collocandoli al centro di una cittadina avvolta dal mistero e al centro dei terribili incubi: allucinazioni che la mente dell’uomo crea quando rifiuta di ricordare o rivivere un ricordo doloroso, soprattutto sotto l’effetto di psicofarmaci e droghe.

Nina e Alex sono ad un passo dalla scoperta della verità. La psicologa riesce a far riaffiorare un ricordo assopito nella sua memoria di bambina: la scomparsa e la morte della madre nel bosco. La madre di Nina aveva scoperto che la sperimentazione del Progetto Anemone era qualcosa di poco legale e nel progetto era coinvolto il marito. Per salvare Eleonora, inseguita nel bosco da un assassino incappucciato, muore anche lei accoltellata dallo stesso uomo, che Nina ricorda bene: era infatti suo padre.

A casa però la ragazza scopre che qualcuno si è introdotto nella stanza del padre e lo ha trafitto a morte per impedire di parlare e dire finalmente la verità. Nina si trova ad un passo dalla soluzione del terribile e oscuro mistero in cui è avvolta da vent’anni la sua famiglia e rischia, come i suoi genitori, di perdere la vita. Anche Betta ha scoperto il coinvolgimento dell’azienda dei Ferrari e dell’Università negli omicidi e viene uccisa. Nina nell’ultima puntata de Il Bosco scoprirà che il progetto Anemone era in realtà una copertura per la produzione di una potentissima droga sintetica. La vita della ragazza è in pericolo. Chi la salverà dall’assassino: Alex o Luca?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here