CONDIVIDI
andrew lincoln

Non ci sono conferma ufficiali, ma i rumor vorrebbero Andrew Lincoln abbandonare la serie The Walking Dead. Non un addio da nulla, Lincoln è infatti uno degli attori più iconici della saga.

I vari siti americani stanno rimbalzando la notizia, affermando che la voce di corridoio sia assolutamente veritiera. AMC, la rete televisiva che trasmette lo show sui morti viventi, non ha ancora confermato niente, pare però che nella stagione 9, Andrew Lincoln a quanto pare apparirà nella nuova stagione solo per sei episodi, dopo i quali abbandonerà per sempre la serie che gli a dato una incredibile notorietà per anni e anni.

L’addio è un duro colpo per gli appassionati della serie e anche per lo stesso show televisivo che dopo 8 stagioni inizia a perdere i colpi, almeno secondo la critica.

L’addio di Lincoln arriva assieme a quello di Lauren Cohan, attrice che interpreta Maggie nella serie. Anche lei è praticamente cresciuta assieme alla serie, ma adesso ha deciso di muoversi in direzioni diverse, essendo notoriamente dannoso per un attore fossilizzarsi su un ruolo che rischia di rimanergli addosso per un’intera carriera.

Con l’uscita dei due attori, la serie si trova a un bivio. Bisognerà vedere se gli sceneggiatori saranno in grado di dar vita a nuovi personaggi e nuove vicende in grado di dare nuova linfa e addirittura migliorare lo show. In alternativa il destino di The Walking Dead potrebbe essere quello di concludersi prima che la serie degeneri. Il denaro che la trasmissione muove però sicuramente farà tentare ancora qualche carta ai produttori.

Con ben nove anni di stagioni, The Walking Dead è infatti uno dei prodotti più iconici del panorama televisivo, una serie che ha fatto parte inoltre della nascita del serial moderno, e dell’invasione dei film a episodi che tanto affollano tv e servizi come Netflix e Amazon Prime Video.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here