CONDIVIDI
paypal pagamenti

PayPal uno dei primi fenomeni monetari del web cresce ancora.

L’azienda infatti si appresta ad acquistare iZettle per 2,2 miliardi di dollari. Stiamo parlando della più grande acquisizione della storia, attraverso la quale l’applicazione punta ad espandere ulteriormente il suo mercato conquistando Europa e america Latina, dove ancora l’utilizzo di questo strumento è ridotto rispetto agli USA.

iZettle è nata nel 2010 con lo scopo di rendere possibili i pagamenti attraverso sistemi mobile.

La sua crescita si è legata con le piccole aziende, ed è proprio questo il campo dove Paypal vuole affrontare Square, sua rivale, il cui successo è stato determinato proprio dall’aver agevolato le transazioni di piccole cifre tra imprese.

iZettle sta quindi per sbarcare in borsa e potrebbe diventare un investimento interessante per chi ha intenzione di puntare sulle nuove realtà e sulle tecnologie in via di sviluppo.

Paypal è uno degli strumenti online più utilizzati per pagamenti e invio di denaro. Reso famoso dalla piattaforma Ebay, con la quale ha collaborato per un lunghissimo tempo, Paypal oggi è diffuso a livello capillare. Utilizzando il servizio dell’azienda possiamo pagare praticamente su tutti gli store online (grave mancanza Amazon che non supporta Paypal). Il servizio è stato di recente adottato anche da moltissimi store online dedicata alla vendita di intrattenimento digitale, come Playstation Store e Nintendo E-shop. L’azienda vanta inoltre una carta dedicata, la carta Paypal. dotata di iban e utilizzabile quindi anche per inviare e ricevere bonifici bancari.

Uno dei punti di forza di Paypal è la sua semplicità di utilizzo, gli scarsi costi che si limitano a piccole percentuali sulla ricezione e sul trasferimento dei fondi su conto e carta, oltre che la sua diffusione che lo rende il luogo dove tenere le somme che dedichiamo agli acquisti online.

Da JustEat a Flixbus, Paypal è ormai uno standard del pagamento a cui difficilmente si può rinunciare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here