CONDIVIDI

Era il 2002 e una timida ma altrettanto simpatica rossa vinceva il talent di Maria De Filippi, Amici. Di chi stiamo parlando? Di Giulia Ottonello. Partecipò alla seconda edizione del programma e i più affezionati al programma ricorderanno che in quella stessa edizione c’era anche la ballerina albanese Anbeta.

Una voce spettacolare, verve e capacità di intrattenere le fecero vincere il programma meritatamente. Dopo la vittoria Giulia Ottonello partecipa a svariate trasmissioni televisive, come Buona Domenica e Maurizio Costanzo Show, e intraprende l’I-TIM Tour assieme ai compagni che con lei hanno partecipato al talent show.

Nell’estate del 2003 partecipa anche ad alcune date del tour di Gigi D’Alessio e ha l’onore di duettare con Gloria Gaynor e si esibisce al 7° Trofeo Birra Moretti cantando New York New York. Dopo le sue numerose apparizioni la nota una certa Caterina Caselli che le offre un contratto discografico con la Sugar. Purtroppo Giulia non ottiene grandi risultati e il contratto viene rescisso.

Ma è la recitazione a regalarle qualche soddisfazione inaspettata. Ha infatti preso parte ad un cortometraggio presentato al Festival di Cannes, ma soprattutto inizia la sua esperienza nei musical teatrali. Il suo debutto avviene nel 2004 in Cantando sotto la pioggia per la Compagnia della Rancia, dove lavora al fianco di Raffaele Paganini con la regia di Saverio Marconi, e successivamente partecipa all’innovativo progetto teatrale Squali – Una storia vera un sogno.

Nel 2007 partecipa a concerti tributo per Domenico Modugno ed Umberto Bindi, facendo incontri interessanti nel mondo della musica come per esempio quello con i GnuQuartet con i quali dà vita al progetto “Eclettica” dove sono rivisitati in chiave jazz celebri brani come quelli di Michael Jackson e di Barbra Streisand. Sempre nello stesso anno intraprende una nuova strada: quella del doppiaggio. Infatti presta la sua voce a Amy Adams in “Come d’incanto” cantando le canzoni del film Disney.

Prosegue nei musical con Io ballo (2008), Sette spose per sette fratelli, Cats (2009-2010), Frankenstein junior, con qualche ritorno in tv come in occasione, nel 2009, della gara di Amici intitolata la Sfida dei Talenti, nella quale si classifica al 3º Posto per la Categoria Canto.

Più recentemente ha partecipato al primo film di Paolo Ruffini “Fuga di cervelli” e come annuncia nel suo sito, ha un nuovo progetto musicale che si chiama “I miei colori” tutto da ascoltare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here