CONDIVIDI

Alla fine dell’ottava puntata del serale di Amici 13 a perdere un altro concorrente, dopo l’eliminazione di Nick Casciaro, è ancora una volta la Squadra Blu che si ritrova ormai in chiusura del programma con due concorrenti, Christian e i Dear Jack, proprio come la Squadra Bianca rimasta con Deborah e Vincenzo.

Eliminata provvisoriamente alla prima manche e poi definitivamente a fine puntata dopo il ballottaggio con la cantante della Squadra Bianca Deborah è infatti Giada, da poco sbarcata con il suo inedito “Da Capo” su Spotify ed è stata contattata durante il programma dalla casa discografica Sugar per incidere il primo disco.

La diciottenne di Pomezia canta da quando aveva sette anni e frequenta il quinto anno di ragioneria anche se con Venditti in puntata ci teneva a cantare che “la matematica non sarà mai il suo mestiere”. Entrata nel programma all’inizio, malgrado la sua giovane età, spicca tra i suoi compagni grazie ad un’eccezionale potenza vocale e alla sua intonazione.

Tra i pochi a non aver mai ricevuto una maglia nera e per aver affrontato gli esami dei professori posizionandosi sempre ai primi posti, solo all’inizio di marzo è chiamata ad affrontare l’esame per aggiudicarsi il serale e il semaforo è verde alla prima prova.

Miguel Bosè la vuole disperatamente nella sua squadra e infatti, essendoci già Deborah tra i Bianchi, entra a far parte dei Blu come voce femminile di punta. Al serale ha qualche problema con le verifiche di Rudy Zerbi che più di una volta decide di non proporla ad Direttore Artistico. Per la maggior parte però le sue esibizioni colpiscono molto i giudici ed è quasi sempre convincente anche nei duetti con gli ospiti dai Modà, a Umberto Tozzi a Marco Mengoni; unica incertezza con Loredana Bertè.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here