CONDIVIDI
credit by Giulio Rubinelli

La storia di Don Pino Puglisi merita sempre di essere raccontata. Rai3 sceglie di farlo stasera 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, perché Don Pino, con il suo coraggio, i suoi insegnamenti ed il suo sacrificio, ha contribuito a scrivere in parte la storia di questo paese. A partire dalle 21:05 andrà in onda su Rai3 ‘Alla luce del sole’, il film di Roberto Faenza del 2004 con Luca Zingaretti protagonista.

Si tratta di una pellicola di denuncia sociale, dedicata all’opera dell’oggi beato Padre Puglisi, il sacerdote assassinato dalla mafia il 15 settembre del 1993, giorno del suo 56esimo compleanno, nel popoloso quartiere di Brancaccio a Palermo, solo perché non riconosceva il potere di cosa nostra e con il suo esempio stava tentando di educare alla legalità i ragazzini del quartiere. Per la mafia si trattava di un individuo troppo pericoloso che “toglieva i ragazzini dalla strada e rompeva le scatole”. E così, nel momento esatto in cui tutta la sua città era davanti al televisore ad assistere al gol di Roberto Baggio per l’Italia, Don Pino Puglisi moriva davanti il portone di casa sotto i colpi della mafia.

In ‘Alla luce del sole’, Luca Zingaretti veste in maniera intensa i panni del sacerdote palermitano, tanto da ottenere per questo ruolo una candidatura al Nastro d’Argento e una ai David di Donatello; nel cast anche Alessia Goria, Corrado Fortuna, Francesco Foti, Lollo Franco, Giovanna Bozzolo, Piero Nicosia, Mario Giunta, Pierlorenzo Randazzo, Gabriele Castagna e Salvo Scelta.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here