CONDIVIDI

Per tutti gli appassionati è finito il tempo dell’attesa: EtnaComics, il Festival del fumetto e della cultura pop, ritorna da oggi con strabilianti ospiti, eventi, giochi, cantanti, fumettisti e chi più ne ha più ne metta. Dal 2 al 5 giugno presso le Ciminiere di Catania non lasciatevi scappare l’occasione di partecipare a questo evento unico: tra padiglioni, aree tematiche, cosplayers e contest, si prospetta essere già un successo. Basta leggere il programma per avere un’idea della quantità di attività e ospiti che EtnaComics ha in serbo per la sua sesta edizione. Da quest’anno, tra l’altro, è più social che mai. Sarà infatti possibile seguire l’evento su Facebook, Youtube, Twitter, Instagram, Telegram e Snapchat, con contenuti live da condividere con tutti gli appassionati!

Una volta che vi ritroverete dentro l’evento sarà difficile andar via. Ad attendervi le aree tematiche più disparate: Comics, Mostre, Videogames, Games, Japan, Altrimondi, Junior, Movie vi regaleranno sorprese in ogni momento della giornata, e renderanno – come ogni anno – la fiera interessante e imperdibile per tutti. Quest’anno tra gli ospiti ci saranno numerosi autori di spicco, a partire dall’area Comics: Zerocalcare, Grzegorz Rosinski, Simon Bisley, Roberto Recchioni, Silver, la fumettista e illustratrice Mirka Andolfo, il fumettista Don Alemanno, Claire Wendling, la mangaka Yumiko Igarashi, Jimmy Paliotti e Amanda Conner, gli autori di Magic Press Lorenza Di Sepio, Federico Palmaroli (“Le più belle frasi di Osho”), Fabrizio Biggio de “I soliti idioti).

Anche l’area Japan non mancherà di riservare sorprese a tutti gli appassionati che la visiteranno: da Yumiko Igarashi, la “mamma” di Candy Candy e Georgie, a Miou Fujinaga, ambasciatrice della musica giapponese e Asian Top Fashion Singer of the Year 2011, per la prima volta in Sicilia. E poi ancora Airly Momoco, amatissima idol giapponese, anch’essa per la prima volta in Sicilia, e Yutiko Tiger, al secolo Eleonora Guglielmi, ventiduenne cosplayer ligure trasferitasi in Giappone ad appena 19 anni per confrontarsi con i migliori cosplayer al mondo.

Una delle aree più apprezzate di sempre è l’Area Palco, dove sarà possibile ogni giorno scatenarsi a suon si sigle di cartoni animati e tornare bambini. A catalizzare l’attenzione della serata d’apertura, l’attesissimo concerto di Cristina D’Avena che si esibirà tra musiche riarrangiate, un’orchestra di nove elementi e tredici splendide voci. Nei prossimi giorni salire sul palco ci saranno anche i Parimpampum, i Game Over Press Start (G.O.P.S.), la TeleRicordi Band. Tra un concerto e l’altro passate per le aree Games, Videogames e Altrimondi: luoghi fantastici dove incontrare altri appassionati, giocare e divertirsi tra sfilate Star Wars, cosplayer, laser game e tanto altro.

Ma Etna Comics non è soltanto fumetti e manga. Passando per l’Area Mostre e l’Area Movie sarà possibile assaporare l’arte di famosi artisti e vedere film e cortometraggi in anteprima. Agli appassionati di Dylan Dog segnaliamo una raccolta di prestigiose opere originali della serie divenuta cult negli anni 90. Dai bozzetti alle copertine, dagli studi del personaggio alle tavole a fumetti avrete l’occasione di ammirare il materiale del fumettista Claudio Villa come non era mai successo. Inoltre ci sarà spazio anche per un’esposizione di opere originali di Ivo Milazzo, uno dei più celebri fumettisti italiani, noto ai più per la realizzazione, nel 1974 insieme allo sceneggiatore Giancarlo Berardi, dell’antieroe per eccellenza Ken Parker.

Infine, vi invitiamo ad assistere alla quinta edizione del Gold Elephant World Festival che si svolgerà dal 2 al 5 all’interno di quell’Area Movie che, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, si conferma e rinnova, ospitando la prestigiosa kermesse cinematografica.La sinergia tra le due manifestazione, come annunciato da Antonio Mannino e Cateno Piazza, rispettivamente direttore di EtnaComics e del Gold Elephant World, è una novità assoluta e vedrà affiancati il concorso europeo di lungometraggi indipendenti, il concorso europeo di cortometraggi e il concorso di cortometraggi d’animazione, fantasy, fantascienza, thriller, horror e cinema di genere. Domenica 5 giugno, ultimo giorno del festival, il grande ospite sarà Salvatore Esposito, interprete di Genny Savastano nella serie-fenomeno Gomorra. Insomma, è impossibile fare un elenco completo di tutto ciò che ci sarà da fare ad EtnaComics. L’unica cosa che resta da fare è munirsi di un biglietto e lasciarsi rapire da questo mondo fuori dall’ordinario.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here