CONDIVIDI
justice league dc

Nonostante il settore dell’editoria sia in forte crisi da svariati anni, alcuni personaggi non passano mai di moda e continuano ad appassionare milioni di lettori con le loro avventure. Parliamo soprattutto dei supereroi come Batman o Superman, il cui successo è stato così grande da aver superato i confini della carta, passando dai fumetti per arrivare in tutti i campi del marketing. Un esempio lampante è lo strepitoso successo dei film basati sui personaggi Marvel o appunto, come Batman e Superman, del colosso della Warner Bros, la DC. La DC ha perfino il sottogruppo DC Entertainment, che si occupa di diffondere i prodotti di casa in tutti i settori, dall’abbigliamento ai gadgets, dai film ai giochi. Come si evince dai dati record legati al botteghino dei film di Batman, la sezione sta facendo un ottimo lavoro. La trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan infatti, ha incassato più soldi di tutti gli altri film di supereroi, raggiungendo la cifra record, nel caso di Batman: The Dark Knight, di oltre 500 milioni di dollari. Nel campo dei giochi e dei videogiochi, la DC ha venduto i diritti a diverse case produttrici, dando così la possibilità a milioni di appassionati di divertirsi a vivere le avventure dei loro beniamini sulle diverse console. I personaggi di Batman inoltre hanno raggiunto anche il mondo del gioco d’azzardo, dato che molte piattaforme hanno creato diversi giochi a tema supereroi. Per non parlare dei gadgets ormai diffusi in tutto il mondo, armi, cinture, modellini di Batmobile e Batsegnali da usare come portachiavi: il marketing è scatenato e le vendite non accennano a diminuire, segno che Batman continua ad avere un posto speciale nel cuore dei fan, probabilmente per il suo essere “solo umano”, senza superpoteri sovrannaturali. Nei prossimi anni la DC ha annunciato grandi novità per la versione cartacea dei suoi supereroi, per rilanciare il mondo originale dei fumetti che ha visto una certa crisi a causa delle storie ormai superate oppure un po’ banali. Nel giro di qualche anno ricominceremo a leggere avventure originali e appassionanti, come è sempre stato dalla nascita dell’Uomo Pipistrello.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here