CONDIVIDI
Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese

E’ ufficiale, il regista Martin Scorsese e il Premio Oscar Leonardo DiCaprio sono pronti per lavorare ancora insieme al prossimo film.

Dopo Gangs of New York, The Aviator, The Departed, Shutter Island e The Wolf of Wall Street, DiCaprio e Scorsese stanno per regalarci un altro capolavoro, una storia sulla nascita dell’FBI.

Il film si intitolerà Killers of the Flower Moon: The Osage Murders, ed è tratto dal romanzo crime-thriller di David Grann (lo stesso autore di The lost city of Z). I diritti sono stati acquisiti lo scorso anno dalla Imperative Entertainment per 5 milioni di dollari.

La produzione partirà non appena Scorsese avrà terminato le riprese di The Irishman, in cui è attualmente impegnato (con Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino).

Lavoreranno al progetto anche lo scenografo Dante Ferretti, che ha lavorato accanto a Scorsese per molti film, tra cui L’età dell’innocenza e Silence. E poi lo sceneggiatore Eric Roth, vincitore dell’Oscar per la migliore sceneggiatura non originale per Forrest Gump.

Il film si concentrerà sulla prima grande indagine dell’FBI in Oklahoma. La storia inizia quando negli anni ’20, nella nazione dei nativi americani Osage, dopo la scoperta del petriolo, si verificarono una serie di strani omicidi.

Leonardo DiCaprio vestirà i panni di J. Edgar Hoover, colui che si occupò del caso e che proprio durante le indagini fondò l’FBI.

Si tratta di una delle indagini più famose dell’FBI, e Scorsese e DiCaprio sono pronti a farcela conoscere attraverso il grande schermo. Questa coppia prima d’ora non ci ha mai delusi e ancora una volta si prepara a stupire e ad emozionare il pubblico.

Chissà se sarà proprio questa pellicola a regalare a Leonardo DiCaprio una seconda statuetta per migliore attore protagonista, staremo a vedere.

Restate collegati con Blog di cultura per tutte le notizie sul nuovo film di DiCaprio, Killers of the Flower Moon: The Osage Murders.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here