CONDIVIDI
Civiltà perduta

Da domani 22 giugno arriva nei cinema italiani “Civiltà perduta”, in lingua originale “The Lost City of Z”, un film di James Gray, che racconta le avventure di un esploratore nella foresta amazzonica alla ricerca di una leggendaria civiltà.

Non si tratta di finzione, “Civiltà perduta” è basato sulla vera storia del colonnello inglese Percy Fawcett, un esploratore degli anni ’20 che partì insieme a suo figlio per una spedizione. I due scomparvero in circostanze ambigue, senza lasciare traccia.

Nei panni del protagonista l’attore Charlie Hunnam, nel resto del cast troviamo Sienna MillerRobert Pattinson e Tom Holland, e per finire un breve cameo di Franco Nero.

Siamo nel 1925, Percy Fawcett, ufficiale britannico, riceve l’incarico di esplorare una zona sconosciuta della Bolivia. Dopo un lungo viaggio e dopo aver rischiato più volte la vita, Fawcett riesce a raggiungere la sorgente del Rio Verde. Spinto da grande curiosità, trova le tracce di una antica civiltà, identificata con la leggendaria El Dorado. Richiamato dalla Corona inglese, è però costretto a tornare in patria. A Londra viene accolto come un eroe, ma Fawcett non è per nulla soddisfatto, vuole a tutti i costi scoprire qualcosa in più su questa civiltà, anche se sono pochi quelli che credono nella sua esistenza. La sua voglia di scoprire finiscono per diventare una vera e propria ossessione, che lo spingono a ripartire, insieme a suo figlio, alla ricerca di quella che lui chiama civiltà Z.

Nel libro “Z. La città perduta”, da cui è tratto il film, l’autore David Grann spiega che ancora oggi molti dettagli della vita e della morte di Percy Fawcett restano avvolti nel mistero. Nonostante dopo di lui ci siano state tante altre spedizioni, non si è mai saputo cosa fosse realmente successo.

“Civiltà perduta” è un film per i sognatori, un film di coraggio e di speranza. E’ la storia di un uomo che è pronto a superare tutti i suoi limiti pur di conoscere l’ignoto e ciò che più lo affascina.

Se la trama non vi ha ancora convinti, ecco il trailer:

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here