CONDIVIDI

Non ci sono più dubbi. Per tutti quelli che si chiedevano se l’attore James McAvoy sarebbe mai diventato calvo per poter interpretare al meglio la parte del Professor Xavier, la risposta è arrivata negli scorsi giorni. Bryan Singer, regista di X-Men: Apocalypse, infatti, ha pubblicato su sul profilo Instagram una foto che ritrae l’attore al trucco, con la scritta ‘Xavier reborn (in progress)’.

x-me apocalypse james mcavoy e la prima foto calvo

Si tratta di una trasformazione totale grazie alla quale McAvoy riuscirà ad assomigliare il più possibile al personaggio che interpreterà nel film X-Men: Apocalypse, che in Italia uscirà nelle sale il 26 maggio 2016.

É dal 2011, anno di uscita di X-Men – L’inizio, che in molti aspettavano il momento in cui il giovane Charles Xavier avrebbe portato a compimento la sua trasformazione nel Professor X dei fumetti. Così è stato, e l’attore ha cambiato aspetto, diventando calvo.

X-Men Apocalypse, ultimo film della trilogia cinematografica dedicata ai personaggi della Marvel, prosegue la storia che era già stata continuata anche con X-Men: Giorni di un futuro passato. Proprio in questo secondo film non sembrava che il mutante Professor X stesse perdendo i capelli. Non si sa ancora quale improvvisa causa porterà il personaggio a diventare calvo, ma la scelta fino ad ora sembra essere piaciuta a molti fan.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here