CONDIVIDI

Non può esistere un mondo senza musica: parte così la X Revolution, il fenomeno che contraddistingue la nona edizione di X Factor, da settembre su Sky Uno.

Sembravano quasi veri e propri film gli spot che hanno accompagnato i telespettatori durante l’estate di Sky, guidandoli attraverso la X Revolution. Ma quali sono questi cambiamenti epocali che apriranno la nuova stagione autunnale?

In primis, sicuramente, i giudici: restano i collaudati Fedez e Mika, resta il brillante padrone di casa Alessandro Cattelan. La new entry di quest’anno è Skin, talentuosa cantante degli Skunk Anansie; c’è anche un gradito ritorno, quello di Elio, che aveva lasciato due edizioni fa la poltrona di giudice. Confermata anche la presenza di Mara Maionchi, al timone di Xtra Factor, e la criticatissima conduzione del Daily alla giovane Aurora Ramazzotti, pronta per la sua prima esperienza televisiva.

Sono anche note le categorie assegnate ai singoli giudici: Skin guiderà le Under Donne, Mika gli Under Uomini. Elio tornerà ancora una volta a capitanare gli Over, e a Fedez toccano i gruppi. La novità più elettrizzante di quest’anno riguarda proprio loro: non saranno più gruppi vocali, ma le audizioni per questa categoria sono state aperte anche a vere band, con tanto di musicisti e non solo cantanti. Un’innovazione probabilmente ispirata dal grande successo avuto dai The Kolors ad Amici.

Preparate i popcorn: la nuova edizione partirà il 10 settembre su Sky Uno, come sempre di giovedì, come sempre in prima serata. L’hashtag ufficiale, ovviamente, è XF9.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here