CONDIVIDI

Manca solo un giorno all’inizio della fase Live di X Factor 9. Domani sera prenderà vita la gara tra i dodici protagonisti di questa edizione che, a suon di acuti, cuore e presenza scenica, si daranno battaglia per alcune settimane, votate alla ricerca della nuova popstar made in Italy.

Ieri abbiamo valutato la categoria dei Gruppi, capitanata da Fedez. Oggi è il turno della squadra delle Under Donne. La novità assoluta di questa edizione, Skin, sarà la loro leader. La leader degli Skunk Anansie ha deciso in sede di Home Visit di portare in gara Enrica, Margherita e Eleonora.

Ecco il giudizio di Blog di Cultura sulle tre ragazze.

ENRICA

X Factor 9, le Under Donne - Le Pagelle

Il percorso di Enrica, romana, classe 1998, è stato un continuo crescendo. Delle Auditions, sinceramente, si ricorda più il suo rapporto con la madre che la sua performance vocale. La ragazza, infatti, portò In Un Giorno Qualunque di Marco Mengoni, un pezzo difficile, che crea sicuramente un confronto scomodo. La ragazza mise in mostra una voce carina, ma niente di eccezionale. Al Bootcamp, però, giunge l’inaspettato: canta Stairway to heaven dei Led Zeppelin, follia, soprattutto dopo Mengoni. Invece la ragazza fornisce un’ottima prova, ricca di grinta ed energia, che valorizza molto di più la sua voce. La conferma è giunta in sede di Home Visit e, ovviamente, Skin ha deciso di portarla ai Live. Enrica ha tante qualità: è giovane, carina, una bella grinta e tanta voglia di farcela. Il nostro dubbio vira verso la personalità e la maturità. La ragazza, infatti, rischia di essere considerata la solita “brava, ma forse non abbastanza”, quella dell’esibizione carina. L’edizione è ricca di talenti puri e anche, purtroppo, di qualche caso umano ed Enrica in tale situazione non parte sicuramente con grandi possibilità.

Voto: 7

ELEONORA

X Factor 9, le Under Donne - Le Pagelle

Quando, in precedenza, si è fatto riferimento ad un caso umano, era ovvio che si parlasse di Eleonora, l’autodidatta. Eleonora è il personaggio di quest’edizione. Il suo ingresso ai Live sembra quasi uno scherzo, viste le voci rimaste fuori. Per dire, la sua Audition sulle note di Bad Romance è finita nella classifica dei Nuovi Mostri di Striscia, come un qualsiasi altro talento incompreso. Alle Audition ha sicuramente dimostrato il suo impegno e la sua enorme passione, ma la sua esibizione sembrava forse una parodia di Lady Gaga. Nonostante il no di Skin, la ragazza è riuscita a strappare un inatteso pass per i Bootcamp, dove, con Sally, sicuramente ha fornito una prova più dignitosa di quella precedente, nonostante una voce eccessivamente sporca ed urlata. Nonostante la sua esibizione agli Home Visit sulle note di Margherita di Cocciante sia stata la peggiore, Eleonora ha ricevuto il si di Skin e, quindi, sarà tra i protagonisti dei Live Show. E’ chiaro che se tutto dovesse essere basato sul piano tecnico, vocale ed interpretativo, Eleonora dovrebbe essere la prima ad abbandonare il programma, per netta superiorità degli altri concorrenti. Tuttavia, il pubblico italiano ha spesso amato e sostenuto i personaggi e i casi umani, quindi ci sono anche le possibilità che la ragazza vada avanti in questa avventura a discapito di voci migliori.

Voto: 3

MARGHERITA

X Factor 9, le Under Donne - Le Pagelle

Dal caso umano al talento puro di Margherita. Crediamo che nessuno avesse messo in dubbio la presenza di Margherita tra i 12 concorrenti di X Factor 9. La ragazza marchigiana, ancora 16enne, ha conquistato tutti sin dalla prima Audition, quando, accompagnandosi egregiamente con il dulcimer, ha incantato tutti con cuore, voce ed eleganza cantando Hallelujah. I giudici erano estasiati dall’incredibile talento e dalla sorprendente maturità. Si passa ai Bootcamp e Margherita regala un’altra performance da pelle d’oca sulle note della bellissima Another Love di Tom Odell. Con un’altra prova ottima, anche se leggermente inferiore alle precedenti, forse per via del brano, agli Home Visit, si è guadagnata il già prevedibile accesso ai Live. Margherita è, sicuramente, l’Under Donna di punta di quest’edizione. E’ talento puro e cristallino. Ha gusto, classe, maturità, voce e un’immagine che si sposa perfettamente al suo stile. Le fasi più calde sembrano già esser sue di diritto, anche la vittoria? Se Skin saprà capirla e guidarla, sarà una delle favorite.

Voto: 9 e mezzo

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here