CONDIVIDI

Ci sarà sicuramente nel weekend con “La scuola più bella del mondo” che porta la firma del il golden boy della commedia italiana Luca Miniero che, dopo i successi dei due “Benvenuti a..” e del recente “Un boss in salotto”, torna sul grande schermo dirigendo l’inedita coppia comica Christian De Sica e Rocco Papaleo alle prese con un gruppo scalmanato di ragazzini. Segnaliamo anche l’uscita di ”Lo Sciacallo – Nightcrawler, il film di Dan Gilroy con Jake Gyllenhaal presentato in anteprima dal Festival del Film di Roma. E sempre dalla kermesse capitolina arrivano in sala “La foresta di ghiaccio” e “Tre tocchi”. Non mancheranno altri titoli interessanti che spaziano dalla commedia al dramma, fino all’horror e al documentario. Ma diamo uno sguardo alle uscite cinematografiche previste nel weekend che inizia giovedì 13 novembre.

La scuola più bella del mondo

Genere: Commedia
Regia: Luca Miniero
Cast: Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocciaro, Miriam Leone, Lello Arena

Trama. Filippo Brogi, preside della scuola media Giovanni Pascoli di San Quirico D’Orcia, è disposto a tutto pur di riconquistare la coppa di migliore scuola dell’anno. E cosa c’è di meglio di uno scambio con una classe di bambini africani poveri e affamati? Peccato che il suo maldestro bidello Soreda invece di mandare l’invito ad Accra, Ghana, lo spedisca ad Acerra, provincia di Napoli. Così invece dei negretti in Toscana arriva una scatenata classe di scugnizzi capitanata dall’eccentrico professore Gerardo Gergale, ex fumettista che alla cattedra preferisce le cuffie del suo ipod, e la collega Wanda Pacini, ex fidanzata proprio del Brogi.

Due giorni, una notte


Genere: Drammatico
Regia: Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne
Cast: Marion Cotillard, Fabrizio Rongione, Pili Groyne, Simon Caudry, Catherine Salée
Trama. Sandra sta per perdere il suo lavoro in una piccola azienda che realizza pannelli solari. Il suo futuro dipende dalla scelta dei suoi colleghi: il licenziamento di chi è considerato l’anello debole della catena – colpa di una depressione ormai alle spalle – in cambio di un bonus di 1000 euro. Non è difficile immaginare il risultato della votazione. Ma quando i giochi sembrano ormai fatti, Sandra con un ultimo scatto d’orgoglio chiede e ottiene una ripetizione della votazione, questa volta segreta. E a questo punto avrà pochissimo tempo, due giorni e una notte, per convincere chi le ha votato contro a tornare sui suoi passi.

Frank


Genere: Commedia
Regia: Lenny Abrahamson
Cast: Michael Fassbender, Domhnall Gleeson, Maggie Gyllenhaal, Scoot McNairyu, Carla Azar

Trama. Jon scrive canzoni, sogna di diventare musicista ma fa fatica a sfondare. La fortuna bussa alla sua porta quando un giorno, per caso, assiste al tentato suicidio del tastierista dei Soronprfbs e si trova a sostituirlo la sera stessa. Nonostante l’esito del concerto sia catastrofico, Jon entra a far parte della band guidata dal carismatico Frank, un genio della musica che da anni va in giro indossando una gigantesca maschera di cartapesta.

Il mio amico Nanuk


Genere: Avventura
Regia: Brando Quilici, Roger Spottiswoode
Cast: Dakota Goyo, Goran Visnjic, Bridget Moyanahan, Peter MacNeill, Kendra Leigh Timmins
Trama. Tra i ghiacci del Canada del Nord, il quattordicenne Luke si imbatte in un cucciolo di orso polare che ha perso la sua mamma. Sullo sfondo di una natura selvaggia, splendida e ostile, Luke farà di tutto per ricongiungere il piccolo orso a sua madre. Lo aiuta in questa difficile impresa Muktuk, una guida mezzo inuit e mezzo canadese, che conosce bene il territorio. Ma una tempesta di neve separa Muktuk da Luke e il cucciolo. Da soli, in balia degli eventi, Luke dovrà farsi forza e prendere decisioni da adulto per compiere la sua missione.

Words and Pictures

Genere: Commedia, Sentimentale
Regia: Fred Schepisi
Cast: Clive Owen, Juliette Binoche, Christian Sheider, Keegan Connor Tracy, Bruce Davison
Trama. Jack Marcus ama le parole, insegnare e bere vodka. Da anni ha esaurito il suo talento di scrittore preferendo dedicarsi alla bottiglia, al punto che il suo lavoro rischia di essere messo in discussione dal processo affidato ai suoi stessi colleghi. Dina Delsanto, è l’ultima arrivata al campus. Famosa artista figurativa, si è rassegnata a restare dietro la cattedra per colpa di una malattia degenerativa. Tra lei e Jack è subito guerra aperta a suon di parole e immagini, una sfida “professionale” che finisce per coinvolgere anche le loro vite personali, i loro problemi e soprattutto i loro reciproci sentimenti.

Lo sciacallo – The Nightcrawler


Genere: Thriller
Regia: Dan Gilroy
Cast: Jake Gyllenhaal, Rene Russo, Bill Paxton, Riz Ahmed, Kevin Rahm
Trama. Lou si arrangia ogni giorno alla ricerca di un lavoro fino a quando assiste per caso a un incidente stradale e ha una illuminazione che potrebbe cambiargli la vita. Così si procura una telecamera e passa le notti correndo da un luogo all’altro alla ricerca di immagini cruente da vendere ai grandi network televisivi. Il successo però lo rende sempre più spietato, fino a quando, in questa sua caccia allo scoop a tutti i costi, arriva a interferire con l’arresto di due assassini.

La foresta di ghiaccio


Genere: Thriller
Regia: Claudio Noce
Cast: Emir Kusturica, Ksenia Rappoport, Domenico Diele, Adriano Giannini, Giovanni Vettorazzo
Trama. C’è una tempesta che incombe minacciosa su un piccolo paese, alle pendici delle Alpi. Pietro, un giovane tecnico specializzato arriva nella valle per riparare l’ennesimo guasto alla centrale elettrica locale. A dargli una mano c’è Lorenzo, uno strano tipo coinvolto in affari più o meno leciti. Dietro l’apparente serenità della vallata si nasconde più di un mistero e quando Pietro assiste impotente a una strana sparizione, seguiranno una serie di eventi inquietanti e imprevedibili che faranno esplodere tutta la tensione accumulata in un clima di sospetti che coinvolge tutti, compresa Lana, la zoologa esperta di orsi.

Tre tocchi

Genere: Drammatico
Regia: Marco Risi
Cast: Massimiliano Benvenuto, Leandro Amato, Emiliano Ragno, Vincenzo De Michele, Gianfranco Gallo, Valentina Lodovini, Paolo Sorrentino, Francesca Inaudi, Ida Di Benedetto, Matteo Branciamore, Jonis Bascir, Luca Argentero, Marco Giallini, Claudio Santamaria, Maurizio Mattioli
Trama. A quarant’anni Max aspetta ancora il ruolo della sua vita, Leandro drammatizza il suo passato politico interpretando un trans in un teatro di Napoli, Emiliano fa il doppiatore ma sogna il cinema e un flirt con la prorompente Valentina Lodovini, Gilles vive la sua vita come fosse uno dei tanti fotoromanzi che interpreta, Antonio è un giovane attore infatuato di un’attrice in decadenza, Vincenzo si affida a Dio per un provino e poi abusa delle donne. Storie di attori, o meglio, di uomini, con tutte le loro frustrazioni, gioie e fallimenti, accomunati da due grandi passioni: la professione e il calcio. Vite diverse che si sfiorano e si incrociano continuamente tra un allenamento e un provino.

Il leone di vetro


Genere: Storico
Regia: Salvatore Chiosi
Cast: Claudio De Davide, Christian Iansante, Maximiliano Hernando Bruno, Sara Ricci
Trama. Il referendum del 22 ottobre 1866 sancisce l’annessione del Veneto al Regno di Italia. Seguendo da vicino le vicende pubbliche e private di due famiglie – i Biasin che da secoli commerciano il vino che producono in tutta Europa, e i Querini, antica famiglia aristocratica in decadenza – viene ripercorsa la storia di Venezia, dalla caduta della Serenissima per mano di Napoleone alla sua annessione all’Italia unita.

Clown


Genere: Horror
Regia: Jon Watts
Cast: Andy Powers, Laura Allen, Peter Stormare, Elizabeth Whitmere, Matthew Stefiuk
Trama. Kent si traveste da clown per far ridere i piccoli invitati al sesto compleanno del figlio, ma a fine giornata scopre con terrore di non riuscire più a togliersi di dosso vestito, parrucca e naso finto. E non solo. Perché quel vecchio e polveroso costume ritrovato in soffitta sta cambiando radicalmente la sua personalità, rendendolo un malvagio demone. Per rompere la maledizione, Kent sarà costretto a prendere delle decisioni che potrebbero mettere in pericolo il resto della sua famiglia.

Sul Vulcano


Genere: Documentario
Regia: Gianfranco Pannone
Cast: Toni Servillo, Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Leo Gullotta, Iaia Forte
Trama. Maria, Matteo e Yole. Tre storie, tre esistenze vissute ai piedi del Vesuvio, un luogo unico al mondo, dove si intrecciano miti, storia e tradizione letteraria. Maria vive e lavora in un’azienda florovivaistica ai piedi di una villa vesuviana disabitata dove coltiva anche le sue curiosità intellettuali; Matteo, pittore di talento, realizza le sue opere utilizzando la lava del vulcano sotto cui è nato; Yole, cantante neomelodica, concilia la sua libertà di donna del ventunesimo secolo con una devozione per la Madonna che rasenta l’idolatria. Chi è più pericoloso oggi? Il Vesuvio, che potrebbe risvegliarsi da un momento all’altro, o la gente che da millenni vive sotto di lui producendo danni d’ogni genere?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here