CONDIVIDI

Lucia Ilaria D’Agostino- classe 1995- è una ragazza romana molto carismatica e ricca di idee che, circa un anno fa, ha deciso di aprire su Facebook la pagina “Video comici de tu sorella“. Una pagina che da subito ha iniziato a riscuotere un grande successo, tanto da contare ben 342mila seguaci, e i video- che pubblica quotidianamente- sono diventati virali in pochissimo tempo. A proposito di questo, Lucia ha gentilmente rilasciato quest’intervista a Blog di Cultura.

Ciao Lucia, presentati ai nostri lettori.


Lucia Ilaria: Ciao a te e a tutti voi. Sono una ragazza di vent’anni, con varie passioni. In generale adoro tutti gli sport, leggere, seguire i miei studi neuro scientifici, stare con le persone e farle stare bene. Sono innamorata dell’amore in tutte le sue forme e mi batto, infatti, per porre fine all’omofobia, per il rispetto della natura e di tutti gli animali. Sì, insomma, sono una vera pacifista.

Perché hai scelto “Video comici de tu sorella” come nome della tua pagina?


Lucia Ilaria: In realtà è stato assolutamente un caso: nel momento in cui stavo creando la pagina è apparso il passaggio “scegli un nome”. D’istinto, mi è venuto un mente “Video comici de tu sorella“, in quanto mi sembrava divertente come suonava- identificando il dialetto romano- e al contempo definiva il tipo di video che faccio.

Sei giovanissima. Come e quando hai iniziato a fare video?


Lucia Ilaria: Il primo video in assoluto l’ho fatto il 3 marzo dello scorso anno, solo per gioco, per scherzo. Mi sono divertita molto nel farlo e così, il giorno dopo, ho fatto il secondo. Ho notato che i miei amici apprezzavano e quindi, proprio il 4 marzo del 2014, ho deciso di creare la pagina, in tal modo che fosse una specie di diario dedicato esclusivamente ai video, a qualche mia foto e frasi simpatiche. Una sorta di pagina della risata, un posto per tutti coloro che hanno voglia di ritrovare un sorriso in una giornata triste, o divertirsi di più in una giornata già allegra.

''Video comici de tu sorella è nata per gioco'' (INTERVISTA)

Qual è il segreto che ha reso questi video virali?


Lucia Ilaria: Credo che il segreto sia proprio il sorriso che scatta in un Fansy, ovvero come chiamo i ragazzi che si affezionano ai miei video. Talvolta, infatti, mi ritrovo ancora a pensare come sia stato possibile avere il successo quando non montavo i video, non sapevo tagliarli: mettevo e toglievo la parrucca nello stesso video, senza pause. E lì, immagino le loro risate. Poi ho imparato, attraverso alcune applicazioni, e ho iniziato a cercare un montaggio sempre più completo e professionale. Ancora oggi continuo nel cercare di crescere nella qualità artistica di ciò che faccio, perché penso bisogni cercare sempre di dare il meglio.

Come ti vengono le idee per questi cortometraggi?


Lucia Ilaria: Prendo le situazioni della vita che siano quotidiane o meno, che siano imbarazzanti, che ci facciano arrabbiare o di qualsiasi altro genere. Le scrivo e faccio nel video dell’ironia, o comunque battute per riuscire a riderci su e per prenderle più alla leggera. Sdrammatizzare, insomma.

Quando non hai la telecamera davanti, che tipo di persona sei?


Lucia Ilaria: Credo di essere molto trasparente anche davanti alla telecamera e sono, allo stesso modo, una persona allegra, che tenta sempre di far sorridere gli altri. Nei momenti seri, però, so essere una persona che ascolta molto e cerca sempre di essere d’aiuto. Indubbiamente, con i video passa solo l’allegria, ma è ovvio che ognuno ha i suoi dolori. Anch’io, come tutti, ne ho avuti vari, anche un lutto molto importante. Ma il segreto di tutto è la forza, l’essere positivi e andare avanti con coraggio. Inoltre, sono una persona che non sta mai ferma, mi piace essere attiva e posseggo addirittura due agende per gestire tutto, ma ogni cosa che faccio ha dentro tutta la mia passione e la voglia di dare agli altri il mio impegno.

Cosa vuoi fare da grande?


Lucia Ilaria: Può sembrare strano con un hobby come quello recitativo, ma vorrei diventare una ricercatrice nell’ambito chimico e neuro scientifico per poter curare gli stati depressivi, di cui già ora faccio vari studi. Inoltre, per progredire nella scienza, vorrei fare in modo che gli animali escano dai laboratori. La recitazione e la chimica sono due passioni che si completano e quindi i video comici, che sono ormai parte della mia vita, non li vorrei abbandonare. Grazie ai video vedo, oltre al mio sorriso, quello di migliaia di persone ogni giorno, ed è bellissimo poter regalare un po’ di felicità a tutti i Fansy.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here