CONDIVIDI
Veltroni nuovo presidente della Lega di Serie A?

Walter Veltroni, ex segretario del Partito Democratico, ammette di essere stato chiamato ma non ha ancora dato la sua disponibilità.

Walter Veltroni è vicino a diventare il nuovo presidente della Lega Calcio di Serie A al posto di Maurizio Beretta.

È lo stesso ex segretario del PD a confermare le voci che circolavano insistentemente nelle scorse ore: ‘Corrisponde al vero, e ne sono onorato, che sia stato consultato circa l’ipotesi, allo stato solo tale, della presidenza della Lega Calcio. Non è invece assolutamente vero che abbia dato la mia disponibilità’.

Ecco le prime dichiarazioni ufficiali da parte dell’ex segretario del Partito Democratico ed ex sindaco di Roma, Walter Veltroni, all’agenzia dell’Ansa.

Stamattina questa indiscrezione era stata pubblicata sul quotidiano Repubblica, ed ora Veltroni si troverebbe a un passo dal diventare il nuovo presidente della Lega Calcio di Serie A.

Sulla base degli ultimi rumors, oggi stesso a Milano ben 14 club di Serie A (ad esclusione delle “Grandi” Juve, Roma, Napoli, Inter, Fiorentina e Milan) avrebbero tenuto un incontro riservato proprio con riguardo alla scelta del futuro presidente di Lega.

Nel frattempo l’ipotesi di Walter Veltroni presidente della Lega di A ha provocato le prime polemiche a partire dal mondo politico.

Il Senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, ha sottolineato come sia “sconcertante” apprendere dalla stampa della designazione di Walter Veltroni come presidente della Lega Calcio.

Secondo l’esponente del partito di Berlusconi ‘si invoca sempre l’autonomia dello sport dalla politica e poi si leggono notizie di questa natura’.

Sicuramente nelle prossime ore sapremo se l’ex segretario del Partito Democratico ed ex sindaco di Roma, Walter Veltroni, accetterà l’incarico di nuovo presidente della Lega di Serie A.

Restate sintonizzati con noi per conoscere le ultime notizie sul futuro nel mondo del calcio dell’ex segretario del Partito Democratico ed ex sindaco di Roma, Walter Veltroni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here