CONDIVIDI
Uomini e Donne: Giorgio Manetti attacca di nuovo Gemma

Giorgio Manetti attacca nuovamente Gemma Galgani, parla della sulla storia con Roberta e svela quali sono state le donne più importanti della sua vita prima di Uomini e Donne.

Il cavaliere di Uomini e Donne torna a parlare di Gemma Galgani intervistato dal settimanale DiPiù.

La Dama torinese ha trovato nel frattempo un nuovo grande amore in Marco Firpo.

Manetti, nella sua intervista, sottolinea che Marco gli piace ma ritiene di essere stato più volte offeso durante l’ultima stagione della trasmissione Uomini e Donne.

A tal riguardo ha dichiarato: ‘Ben venga che sia felice con Marco, è un bravo ragazzo, mi piace. Ma sono davvero amareggiato all’idea che Gemma dica queste cose di me. Con il suo modo di fare è stata lei a gettare alle ortiche la nostra relazione in cui, per quanto ho potuto, ho cercato di darle tutto. Questa ultima stagione in TV l’ho vissuta con grande fatica, mi creda. Sapere che l’avrei vista in studio, sapere che non avrebbe perso occasione per umiliarmi, offendermi, infangarmi davanti a tutti. Ne esco con le ossa rotte’.

Giorgio ha reso noto che sta ultimando un libro autobiografico dove verrà svelata tutta la verità sulla Galgani e su molto altro: “Forse sarebbe il caso che, per la prima volta, sia io a raccontarvi tutto della mia storia con Gemma. Ho proprio bisogno di dimostrare che in un rapporto sono i fatti che contano, e non le parole. Poi sì, magari sono stato avaro di parole. Ma il mio cuore con lei non è mai stato avaro e lei lo ha calpestato senza un briciolo di dispiacere”.

Manetti racconta che prima di Gemma sono state importanti soltanto tre donne nella sua vita: la prima a 22 anni, la seconda dieci anni dopo con una ragazza americana e prima di Uomini e Donne con una donna divorziata con un figlio.

Infine ha parlato della relazione con Roberta Mingione, una storia per la quale non era convinto sin dall’inizio.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here