CONDIVIDI

Il trono blu di Luca Viganò e Marco Fantini ricalca ormai un percorso ben definito, nel quale l’ago della bilancia sembra essere sempre Beatrice Valli.

La bellissima ventenne più che corteggiare i due tronisti, sembra avere l’atteggiamento di chi è seduto sul trono a guardare due corteggiatori qualsiasi contendersi le sue grazie.
Sin dall’inizio del suo percorso ha saputo essere misteriosa e sfuggente, proprio come recitano i migliori proverbi e teoremi amorosi, dimostrando di avere il comando di tutta la situazione in studio.

Nella puntata andata in onda il 5 maggio però qualcosa sembra essere andato storto: a quanto pare Beatrice sembra avere scherzato con il fuoco in maniera troppo audace e prolungata, rischiando in più di un’occasione di cadere dalla sua sapiente e misuratissima impalcatura.
Il momento di maggiore tensione è stato quello in cui è saltato fuori che la Valli abbia dato un bacio a Luca dopo l’esterna, a telecamere spente.
In quel momento si è scatenato il putiferio dal momento che, sia Marco Fantini che le corteggiatrici di Viganò, sono andati su tutte le furie.
Eleonora e Luce Barucchi hanno lasciato immediatamente lo studio nel clamore generale e Marco ha sottolineato per l’ennesima volta un concetto fondamentale: di una ragazza come Beatrice non c’è da fidarsi.

Il comportamento titubante e fumoso della ragazza ha rischiato infatti di metterla in difficoltà e, con enorme sorpresa di tutti, si è dichiarata finalmente per Marco Fantini, forse per salvarsi la faccia.
Ma Luca non intende demordere e afferma di volere continuare a portare la ragazza in esterna, visto che il regolamento di Uomini e Donne non glielo vieta e che non crede al suo interesse per il rivale.

Le anticipazioni riguardanti la prossima puntata rivelano però che Luca deciderà di non continuare la sua conoscenza con Beatrice, che affermerà essere falsa e incapace di dire di si qualora Fantini la scegliesse.
In più ci sarà il ritorno delle due corteggiatrici ammutinate, delle quali Luca sembrerà non avere più interesse vista la presenza di Patrizia, di cui si dirà molto preso.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here