CONDIVIDI

Se in questi giorni vi capiterà di girare per le strade di Torino, la possibilità di ritrovarvi davanti ad un ragazzo travestito da Gesù è molto elevata. Con i capelli lunghi, la barba incolta, e indosso solo un saio, il giovane si aggira tra le vie e le piazze della città dispensando sorrisi e abbracci ai passanti, mentre racconta alcune parabole.

Su di lui si sa ben poco, ma alcuni credono che dopo aver perso il lavoro, il ragazzo abbia cercato di trovare un modo – alquanto fantasioso e particolare – per poter racimolare qualche soldo, girando con un cesto all’interno del quale i passanti possono lasciare le proprie offerte. La trovata sembra aver destato l’attenzione di molti, e il giovane in questi giorni è diventato il protagonista di numerosi selfie scattati insieme ai turisti.

Anche sul Web il ragazzo è diventato una celebrità, tanto che all’interno della sua pagina Facebook Jesus in Turin sono state pubblicate alcune foto e alcuni post che hanno ricevuto il like di molti utenti. Nonostante la sua fama, alcuni sembrano non gradire, in particolare la polizia, dalla quale il ragazzo è già stato fermato più volte con l’accusa di violazione del buon senso. Dopo essere stato portato anche in questura, il nuovo Messia non si è fatto intimorire, e ha risposto dispensando abbracci anche alle forze dell’ordine.

Ecco a voi le foto del giovane travestito da Gesù che ha messo in piedi questa curiosa messinscena.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici + nove =