CONDIVIDI
Luke Perry Riverdale

La morte di Luke Perry ha scosso il mondo delle serie tv, toccando profondamente amici e parenti, oltre che colleghi che avevano potuto collaborare con Luke nel corso degli anni.

Ed ecco un grande omaggio che arriva da parte di “Riverdale“.

L’ultimo episodio della seria, andato in onda nelle scorse ore negli Stati Uniti, è stato dedicato proprio a Luke che nel serial vestiva i panni di Fred Andrews.

Nel finale dell’episodio è stato scritto:”In memoria di Luke Perry 1966-2019”.

La dedica era stata anticipata dal creatore della serie, che spiega come, da ora in poi, ogni stagione e puntata sarà in memoria dell’attore scomparso. Un tributo più che dovuto.

“Scavando tra le foto del set negli ultimi giorni. Con Luke al centro dei nostri cuori, sempre. L’episodio di questa sera di Riverdale mostra un Fred impegnato a fare ciò che gli riesce meglio: aiutare Archie. Sarà dedicato a Luke, così come tutti gli episodi da qui alla fine di questo percorso”.

Roberto Aguirre-Sacasa, aveva già ricordato l’amico e collega al momento della terribile notizia, scrivendo sui social:
“Sono straziato Luke era un padre, un fratello, un amico e un mentore. Ogni sera prima di girare una scena, mi chiamava e parlavamo di qualsiasi cosa. Mi mancheranno quelle telefonate. Il mio cuore va alla sua famiglia e ai suoi amici”.

Di seguito, i principali membri del cast avevano commentato con un ricordo e un messaggio di lutto, Molly Ringwald a Lili Reinhart, Ross Butler, Marisol Nichols e Mädchen Amick.

Conosciuto come Dylan di Beverly Hills, Luke Perry è stato una presenza costante nel mondo delle serie tv americane, oltre che un personaggio di cuore, amatissimo per le sue qualità umane.

Di lui, chi lo ha conosciuto, ha un ricordo meraviglioso e non manca di comunicarlo al mondo che si stringe in questi giorni attorno agli amici e alla famiglia di Perry.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here