CONDIVIDI

La commedia americana segue ormai dei binari ben precisi che ruotano intorno al tradimento e alla vendetta coniugale. La regia di Tutte contro lui, consigliato anche da Fox Life come alternativa per le ragazze ai maschietti “distratti” dai Mondiali, è affidata a Nick Cassavetes già apprezzato nel drammatico e romantico Le pagine della nostra vita del 2004. Il cast su cui può contare è d’alto livello, sia dal punto di vista artistico che fisico: Cameron Diaz, Kate Upton e Leslie Mann sono un tridente efficace per restare nei paragoni calcistici. Il protagonista maschile è Nikolaj Coster-Waldau, ormai diventato una star planetaria con il ruolo di Jamie Lannister ne Il Trono di Spade.

Tutte contro lui racconta di come due donne, che dovevano essere nemiche, siano diventate inseparabili: Carly Whitten è un avvocato affermato e Kate King una casalinga perfetta. Cosa può unire due donne così diverse? L’odio per Mark King, che le ha prese brutalmente in giro sfruttando il suo fascino per arricchirsi alle spalle della moglie e divertirsi con l’amante. Proprio quando le due donne riescono ad unire le forze in un’amicizia sincera incappano casualmente in una seconda amante, Amber, che può vantare dalla sua un fisico mozzafiato e giovane rispetto al loro. Anche lei deciderà di farla pagare all’uomo colpevole di averla illusa con le altre donne che inizieranno una serie di diabolici piani divertentissimi e dal contenuto esplosivo.

Questa onesta commedia racconta le vicende di tre donne forti che unite diventano un uragano inarrestabile: Carly è meticolosa e fissata per le regole, Carly è una donna creativa ma emotivamente debole e rimane scioccata dal tradimento e Amber che porta entusiasmo e tanta allegria nel trio. Mark rappresenta l’uomo d’affari senza scrupoli che tenta di arricchirsi non considerando i legami e vivendo solo per se stesso. Nick Cassavetes passa dal dramma dei suoi precedenti film alla commedia Tutte contro lui riuscendo comunque ad essere graffiante. Cameron Diaz, al secondo film con il regista francese dopo il drammatico ed intenso La Custode di mia sorella, si mostra sexy e intraprendente. Tutte contro lui è un’opera divertente e potrà essere visto dal prossimo 19 giugno nelle sale italiane con le amiche per passare il tempo, ma anche con il proprio ragazzo per far capire come la mente femminile possa essere diabolica.

Valutazione: 7/10

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here