CONDIVIDI

Il trucco di Capodanno deve essere speciale e può esserlo anche se si passa la festa in casa, anche perché ci si può sempre vestire e preparare in modo originale.

Sicuramente c’è chi punta su tante sfumature sbarazzine e in effetti quelle più rinomate sono molto vistose, proprio perché a Capodanno si vuole apparire, si vuole strafare e si vuole festeggiare.

 

Trucco di Capodanno: ecco alcune idee semplici

 

Il trucco di Capodanno deve puntare prima di tutto su un colore che non deve passare inosservato. Ovviamente la tonalità che si andrà a scegliere deve essere anche abbinata al vestito che si indosserà.

Nonostante l’abbinamento debba essere presenta, nulla vieta di creare anche un ottimo contrasto tra vestiario e trucco. Quest’ultimo infatti potrebbe sempre riprendere le colorazioni degli accessori, e quindi di un orecchino, collana ecc…

Le sfumature più famose sulle quali puntare sono quelle dorate, ma anche color argento oppure un bel verde brillante. Quest’ultimo sembrerebbe essere ancora più apprezzato quest’anno, perché rappresenta il colore della speranza. Oltre a questo, è anche il colore del quadrifoglio e quindi considerato un portafortuna, per il nuovo anno.

 

Le altre idee

 

Per fare una sfumatura basterà stendere prima l’ombretto più chiaro su tutta la palpebra e poi prendere quello più scuro da passare sopra. L’importante è stendere il secondo solo fino a metà palpebra e sempre andando dalla parte più vicina al naso verso l’esterno.

Come si è visto si dovrà puntare soprattutto sugli occhi, poiché il rossetto sarà coperto dalla mascherina e quindi in molti nemmeno lo metteranno. Oltre a questo, in tante puntano su un trucco fluo, anche perché oltre ad essere vistoso non richiede le sfumature. Un’altra idea però potrebbe essere quella di optare per un ombretto pieno di glitter, che può essere sicuramente originale. Insomma, l’importante è sbizzarrirsi e divertirsi, in modo che il trucco scelto piaccia prima di tutto a se stessi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here