CONDIVIDI

Di scene più o meno bollenti, la serie Trono di Spade ne ha già fatte vedere di ogni genere all’interno delle scorse stagioni, ma per questa particolare scena arriva addirittura il rischio della censura. La HBO che produce la serie non ha avuto problemi con la Federal Communication Commission – ovvero l’organo di sorveglianza sulla comunicazione statunitense – che a quanto pare non ha voce in capitolo perché le riprese si stanno svolgendo in Croazia, bensì con un’istituzione ancor più antica: la Chiesa.

Per chi non avesse letto i libri questa notizia potrebbe essere considerata un piccolo spoiler, ma considerato che la maggior parte dei fan del Trono di Spade conosce già il contenuto delle prossime stagioni si aspetta questa famigerata scena di nudo, più di ogni altra. Nel quinto libro Cersei Lannister trascorrerà parecchio tempo priva di qualsiasi capo di abbigliamento, non per una velleità registica, ma appositamente inserita dall’autore per permettere alla donna di espiare le sue colpe.

Già dal mese scorso il periodico croato Vulture ha riportato una voce secondo la quale il vescovo Anthony IV stesse “personalmente sabotando” le riprese a Sebenico perché ” il contenuto non è di suo gradimento “. Aggiornamenti più recenti del TMZ Report informano che la Chiesa abbia preso una posizione ben decisa sulla scena in questione, e che non solo stia mettendo una certa pressione sulla Film Commission Croata a negare al Trono di Spade i permessi di cui si necessiterebbe per girare la scena, ma che questa pressione stia funzionando ed i negoziati siano in una posizione ancora in fase di discussione. Tuttavia il TMZ Report cita specificamente Dubrovnik, piuttosto che Sebenico. La soluzione quindi potrebbe essere cambiare location ed utilizzare Dubrovnik? Questa è una località croata diversa ovviamente da Sebenico, ma già in passato venne utilizzata dalla produzione di Trono di Spade per simulare Approdo del Re in episodi delle stagioni precedenti.

Che la scena non abbia ragione di essere tagliata è un dato di fatto, perché sarebbe una delle pochissime scene bollenti davvero necessaria, perché centrale per la crescita e l’evoluzione del personaggio di Cersei Lannister e quindi per l’andamento di tutta la serie. Ma questa vicenda non può che appesantire la situazione della HBO che si sta difendendo estenuamente dagli attacchi verso Trono di Spade per l’utilizzo – spesso e volentieri un po’ esagerato – dell’uso di violenza e nudità.

UN COMMENTO

  1. ” Trono di Spade ” : rischio censura per la scena di nudo che tutti si aspettano - I fatti loro

    […] Leggi l'originale Scopri :gfgrande fratello […]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here