CONDIVIDI
Foto: Jason Merritt/Getty Images

Una Lara Croft decisamente a sorpresa: nel capitolo di Tomb Raider che verrà prodotto da MGM, Warner Bros. e GK Films, l’attrice che impersonerà l’irresistibile eroina del popolare videogame sarà Alicia Vikander, premio Oscar 2016 come attrice non protagonista per The Danish Girl. La notizia è stata confermata da The Hollywood Reporter.

Del film, che costituirà a tutti gli effetti un prequel, si conosce ancora poco: si sa per certo il nome del regista, Roar Uthaug (The Wave), e il soggetto, che sarà incentrato sull’avventurosa giovinezza di Lara Croft, addestrata per diventare esperta archeologa in grado di fronteggiare le forze del male. Un banco di prova estremamente interessante dunque, per la Vikander, che prenderà il posto della prima iconica Croft, Angelina Jolie, protagonista dei due capitoli precedenti, usciti nel 2001 e nel 2003.

Il 2015 è stato un anno straordinario per Alicia Vikander, che oltre al film che le ha procurato l’Oscar (a fianco di Eddie Redmayne), ha impressionato pubblico e critica anche nel distopico Ex Machina. Quest’anno la vedremo anche in Jason Bourne, quarto capitolo della saga con protagonista Matt Damon, The light between the sea (con Michael Fassbender e Rachel Weisz) e The tulip fever, insieme a Christoph Waltz.

Svedese di Goteborg, classe 1988, Alicia Vikander ha fatto il suo esordio sul grande schermo solo 4 anni fa, nelle opere in costume A royal affair e Anna Karenina.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 4 =